Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Ballottaggi elezioni comunali 2019 Vercelli | Candidati | Come si vota

Immagine di copertina

Ballottaggio Vercelli 2019 | Vercelli Ballottaggio elezioni comunali 2019 | Candidati

Ballottaggio Vercelli 2019 | Domenica 9 giugno 2019 i cittadini di Vercelli eleggono al secondo turno il proprio sindaco e rinnovano i membri del consiglio comunale. 

Essendo Vercelli una città con una popolazione superiore ai 15mila abitanti, gli elettori dovranno ripresentarsi alle urne dopo che al primo turno nessuno dei candidati è riuscito a ottenere il numero di voti necessari per la carica di sindaco. Qui i risultati del primo turno

>> Qui tutti i comuni al ballottaggio

Ballottaggio Vercelli | I candidati

Andrea Corsaro del centrodestra e Maura Forte del centrosinistra sono i due candidati che il 9 giugno si sfideranno per la carica di sindaco della città di Vercelli.

Corsaro al primo turno aveva ottenuto il 41,9 per cento delle preferenze, mentre Forte ha avuto il 24,7 per cento dei voti.

Ballottaggio Avellino | Com’è andato il primo turno del 26 maggio

Come detto, nella città di Vercelli si va al ballottaggi tra Corsaro del centrodestra e Forte del centrosinistra.

Questi i risultati del primo turno delle elezioni:

Andrea Corsaro (centrodestra): 41,9 per cento

Maura Forte (centrosinistra): 24,7 per cento

Roberto Scheda: 14,4 per cento

Alberto Perfumo: 7,4 per cento

Michelangelo Catricalà: 6,5 per cento

Federico Bodo: 2,9 per cento

Giacomo Ferrari: 2,3 per cento

Avellino elezioni comunali 2019 | Come si vota

Alle comunali di Vercelli non è ammesso il voto disgiunto al ballottaggio: a differenza del primo turno non si può votare per un candidato sindaco e per una lista che non è ad esso collegata.

Il sindaco si elegge con sistema maggioritario, mentre la ripartizione dei seggi ai consiglieri avviene tramite sistema proporzionale.

Per garantire la governabilità, alle liste collegate al candidato sindaco vincitore viene attribuito il 60 per cento dei seggi. I restanti posti nel Consiglio verranno poi assegnati alle altre liste in maniera proporzionale attraverso il metodo D’Hondt.

Possono accedere al riparto dei seggi le liste che superano la soglia di sbarramento fissata al 3 per cento.

Ti potrebbe interessare
Politica / Stipendio raddoppiato all’amico di Brunetta
Politica / Draghi: “Oltre 1.200 le morti sul lavoro nel 2021, c’è ancora molto da fare”
Politica / Mattarella revoca “per indegnità” la nomina di Cavaliere al premier russo Mishustin
Ti potrebbe interessare
Politica / Stipendio raddoppiato all’amico di Brunetta
Politica / Draghi: “Oltre 1.200 le morti sul lavoro nel 2021, c’è ancora molto da fare”
Politica / Mattarella revoca “per indegnità” la nomina di Cavaliere al premier russo Mishustin
Politica / Processo Ruby Ter, Berlusconi: “Accanimento giudiziario e politico, vogliono fermarmi”
Politica / Ciriaco De Mita: le cause della morte dell’ex premier e segretario della Dc
Politica / È morto Ciriaco De Mita: l’ex premier e segretario della Dc aveva 94 anni
Politica / Processo Ruby ter: il pm di Milano chiede di condannare a 6 anni Silvio Berlusconi
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Politica / “Chi fa politica mette in conto la prigione”: le lettere dal carcere del giovane Berlinguer
Politica / Il discorso del 1969 che consacrò la leadership di Enrico Berlinguer