Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Covid, Speranza: “Grazie ai vaccini abbiamo retto di fronte a ondata terrificante”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

“Grazie ai vaccini abbiamo retto davanti a questa ondata” del covid “terrificante, con oltre 200mila contagi al giorno. Siamo arrivati a 1.700 persone in terapia intensiva, ma nei momenti peggiori eravamo arrivati a 4.000 persone. Abbiamo retto grazie a una campagna di vaccinazione straordinaria”. Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza, ospite di Mezz’ora in più su ‘Rai3’, ricordando che l’ondata di Omicron “ha provocato più casi nell’ultimo mese e mezzo che in tutta la pandemia”.

“Il 91% delle persone over 12 si sono vaccinate e gli ospedali hanno evitato una pressione incredibile – ha sottolineato il ministro – La quota più grande di ospedalizzazioni è figlia di persone non vaccinate. I non vaccinati sono solo il 9% che quando va in ospedale produce la maggioranza dei casi, in modo particolare in terapia intensiva”.

”Oggi stiamo piegando la curva, ormai avviene da due settimane, senza aver dovuto far pagare alle persone il prezzo di chiusure come in altre situazioni e in altri paesi e questo è stato possibile grazie a questo scudo costruito con i vaccini”, ha continuato. “Abbiamo riaperto tutte le attività, le discoteche erano le uniche rimaste chiuse – ha detto ancora Speranza – Si può usare solo se vaccinati o guariti, la capienza è limitata al 50%. Bisogna mettere tutte le attività in condizione di ripartire grazie a quello scudo” garantito dalla vaccinazione. “Siamo in una fase di transizione, non siamo in difficoltà come prima ma non ne siamo ancora fuori”, ha sottolineato.

Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Ti potrebbe interessare
Politica / Ddl Zan, i dem rilanciano la legge: “Disposti a modifiche, ma sull’identità di genere non si tratta”
Politica / Conte: “M5S sconfitto in Senato, registriamo che c’è una nuova maggioranza da FdI a Iv”
Politica / Stefania Craxi eletta presidente della Commissione Esteri del Senato al posto di Petrocelli
Politica / Matteo Renzi: “I magistrati hanno interrotto il cammino di crescita di Italia Viva”
Politica / Giornata contro l’omofobia, Mattarella: "Rispetto e uguaglianza sono principi non derogabili"
Politica / Berlusconi attacca Biden e la Nato: "Così Putin non tratta"
Politica / “Vergogna, venduto!”: Speranza contestato dai No Vax a La Spezia | VIDEO
Politica / Salvini dopo l’incontro con Draghi: “L’invio di armi in Ucraina allontana la pace. Serve il cessate il fuoco”
Politica / Giornata contro l’omofobia, la destra contro la circolare alle scuole: “Promuove l’ideologia gender”. M5S: “Protesta oscena”
Esteri / Guerra in Ucraina, Di Maio: “Bisogna tenere aperto un canale con Mosca”