Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Sorrento, il sindaco offre un incarico al cartomante della tv “Lello il sensitivo”

Immagine di copertina

Il sindaco di Salerno Massimo Coppa ha offerto un incarico all’interno del suo staff al noto cartomante della tv “Lello il sensitivo”, al secolo Raffaele Guida, il quale però ha rifiutato perché già impegnato in un altro ruolo istituzionale. Guida sarebbe stato incaricato dal primo cittadino di curare la comunicazione e le relazioni istituzionali, secondo quanto rivelato dal Fatto Quotidiano.

Coppa, ha specificato Guida al Fatto, non avrebbe però ingaggiato il personaggio televisivo per le sue doti esoteriche, ma per il curriculum: “Sono stato editore televisivo, produttore musicale, ho fatto produzioni con Mario Merola, ho lavorato con Enrico Papi e Michele Cucuzza“, ha specificato.

“Con tante persone che fanno i ladri attualmente ci vogliamo porre il problema di Guida che faceva il sensitivo tanti anni fa. E poi la notizia non c’è perché il signor Guida mi ha comunicato, già due giorni fa a me e al Comune mezzo pec, che non accetta l’incarico”, ha detto il sindaco al Corriere della Sera per rispondere alle polemiche che lo hanno travolto, facendo sapere che Coppola non ha accettato l’incarico perché ne dovrebbe assumere un altro altrove. “Per me che Guida abbia fatto il sensitivo non riveste alcuna importanza. Io valuto le persone in base alle competenze che hanno per svolgere il lavoro per le quali le scelgo”, ha aggiunto.

“Lello” sarebbe stato scelto per i “molti contatti che avrebbero giovato al mio lavoro”, ha detto ancora il primo cittadino. “Posso avere uno staff di tre persone, ho preso un giornalista e per fare una squadra multidisciplinare Guida era perfetto. Sa qual è il problema è che le persone che si alzano la mattina e vogliono lavorare che sono rare a trovarsi. Molte persone vogliono il posto e non il lavoro”, ha aggiunto.

“Dal 1991 riesce a dar consigli a chiunque si rivolga a lui. Egli prima di essere uno studioso del karma altrui è uno studioso di se stesso, dotato di un forte carisma religioso, che si evidenzia dalla sua forte personalità”, raccontava “Lello” in uno dei suoi video. Ma la giunta sorrentina dovrà fare ameno delle doti del sensitivo.

 

 

Ti potrebbe interessare
Politica / Gelo tra Meloni e Macron: baciamano e sorrisi forzati al G7
Politica / Rissa in diretta tv tra Donno e Iezzi: “Vergognati, fascista a squadrista!” | VIDEO
Politica / Al G7 si litiga sul diritto all’aborto: “L’Italia non lo vuole nel comunicato finale”
Ti potrebbe interessare
Politica / Gelo tra Meloni e Macron: baciamano e sorrisi forzati al G7
Politica / Rissa in diretta tv tra Donno e Iezzi: “Vergognati, fascista a squadrista!” | VIDEO
Politica / Al G7 si litiga sul diritto all’aborto: “L’Italia non lo vuole nel comunicato finale”
Opinioni / La lezione che possiamo trarre dal voto delle europee
Politica / Cosa sappiamo dell'aggressione alla Camera al deputato Donno (M5S)
Politica / Premierato, il Senato approva l’elezione diretta del presidente del Consiglio
Politica / Dal boom di Meloni e Decaro al flop 5 stelle: vincitori e vinti del voto di preferenza
Politica / Messaggi antisemiti, si dimette il portavoce del ministro Lollobrigida
Politica / Meloni vs Schlein: l’Italia è tornata nel bipolarismo?
Opinioni / Meloni vince in un’Italia pietrificata in sé stessa