Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Scontro Meloni-Cirinnà: “Ci chiedono del vestito scuro, ad altri trovano 24mila euro nella cuccia del cane”. La dem: “Ti aspetto sui temi politici”

Immagine di copertina

Scontro Meloni-Cirinnà: “Ci chiedono del vestito scuro, ad altri trovano 24mila euro nella cuccia del cane”. La dem: “Ti aspetto sui temi politici”

“Ci sono tanti modi per sfuggire ad un avversario: uno dei più meschini è ridicolizzarlo”. Così la senatrice del Partito democratico Monica Cirinnà ha replicato a Giorgia Meloni, che ha ironizzato su un episodio di cronaca che aveva visto protagonista la relatrice della legge sulle unioni civili del 2016.

“A noi ci chiedono conto del vestito scuro, ad altri trovano 24mila euro arrotolati nella cuccia del cane e tutti fanno finta di niente. Se  io avessi avuto un cane così esoso che cosa sarebbe successo?”, ha oggi detto la presidente di Fratelli d’Italia nel discorso di chiusura della conferenza programmatica del partito. Il riferimento è al ritrovamento di 48 banconote da 500 euro nella cuccia del cane di Cirinnà e del marito Esterino Montino nella loro casa di Capalbio, emerso lo scorso agosto.

“Cara Giorgia Meloni, ti aspetto su temi politici”, ha risposto su Twitter la senatrice dem, citando la legge sulla procreazione assistita, il “fine vita”, il riconoscimento delle famiglie Lgbt, il “matrimonio per tutti” e l’applicazione della legge sull’aborto. “Ci stai? O forse hai paura dei cani”, ha concluso Cirinnà, che accompagnato il post con la foto di un cane.

Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni
Politica / Sparo di capodanno, chiuse le indagini: “A esplodere il colpo è stato Pozzolo”
Politica / Puglia, voto di scambio per 50 euro: si dimette assessora del Pd. Ai domiciliari il marito e il sindaco di Triggiano. Scintille tra M5S e dem sulle primarie di Bari
Politica / Elly Schlein incontra Roberto Salis: “Ma Ilaria non sarà candidata col Pd”