Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Salvini: “Baby gang? Serve la leva militare obbligatoria”

Immagine di copertina

“Un bell’annetto di servizio militare” per “quelle baby gang di cretini e di delinquenti che vanno, sfasciano, aggrediscono”. E ancora: “La Riviera romagnola che è terra di turismo, di accoglienza, di bellezza, di generosità, di profumi e di sapori, nelle ultime settimane è salita agli onori delle cronache per le baby-gang di cretini, di delinquenti che sfasciano e aggrediscono. A qualche cretino che va a sfasciare macchine e aggredire le persone magari renderebbe le idee un po’ più lucide”.

Matteo Salvini vuole reintrodurre il servizio militare e civile obbligatorio ma non è una novità. Ha rilanciato la proposta durante il Meeting di Rimini in vista delle elezioni amministrative che si terranno a inizio ottobre. Anche se i fatti sono avvenuti a Riccione, il motivo scatenante di questa rinnovata volontà di ripristinare la leva militare obbligatoria è stato il caos creato di recente da alcune baby-gang, che si sono rese responsabili di atti di vandalismo in Riviera.

Iil servizio militare obbligatorio è stato abolito in Italia nel 2000 per volontà dell’allora governo D’Alema, con la norma che è entrata in vigore nel 2005 quando la Lega era parte della maggioranza che sosteneva il secondo esecutivo Berlusconi.

Una proposta di legge sul “ripristino del servizio militare e civile obbligatorio in tempo di pace e delega al Governo per la sua attuazione”, è stata presentata nel 2017 dal deputato leghista Davide Caparini, firmata poi anche da altri big del partito come Giancarlo Giorgetti, Massimiliano Fedriga e Nicola Molteni.

Ti potrebbe interessare
Politica / Cosa sappiamo dell'aggressione alla Camera al deputato Donno (M5S)
Politica / Premierato, il Senato approva l’elezione diretta del presidente del Consiglio
Politica / Dal boom di Meloni e Decaro al flop 5 stelle: vincitori e vinti del voto di preferenza
Ti potrebbe interessare
Politica / Cosa sappiamo dell'aggressione alla Camera al deputato Donno (M5S)
Politica / Premierato, il Senato approva l’elezione diretta del presidente del Consiglio
Politica / Dal boom di Meloni e Decaro al flop 5 stelle: vincitori e vinti del voto di preferenza
Politica / Messaggi antisemiti, si dimette il portavoce del ministro Lollobrigida
Politica / Meloni vs Schlein: l’Italia è tornata nel bipolarismo?
Opinioni / Meloni vince in un’Italia pietrificata in sé stessa
Esteri / L’estrema destra avanza in Germania e Francia, ma la coalizione “Ursula” regge. Macron convoca nuove elezioni
Esteri / Meloni: "Risultato clamoroso". Schlein: “Siamo il partito che cresce di più”. Conte: “Risultato deludente, rifletteremo”
Esteri / Fdi sfiora il 30%, bene il Pd (24%). Forza Italia (9,7%) supera di poco la Lega, crolla il M5S (10%)
Politica / Elezioni europee 2024, i risultati: chi ha vinto