Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

La gaffe di Salvini sul candidato della Lega non vedente: “Sarà un occhio per gli italiani” | VIDEO

Immagine di copertina
Mario Barbuto e Matteo Salvini. Credit: ANSA/PAOLO MAGNI

La gaffe di Salvini sul candidato della Lega non vedente

“Sarà un occhio per gli italiani”: non è passata inosservata la gaffe di Matteo Salvini sul non vedente Mario Barbuto, presidente dell’Unione italiana ciechi e candidato con la Lega a Palermo.

Ospite di Porta a porta nella serata di giovedì 22 settembre, il segretario del Carroccio ha dichiarato: “Parlando con Mario, si capisce un mondo che teoricamente è al buio, però portarlo con me in Senato sarà una speranza, un occhio, per milioni di italiani troppo spesso dimenticati”.

“Visto che ci sono leader su leader, io ho preferito portare la squadra. Quello della disabilità – ha aggiunto Salvini – è un tema che riguarda milioni di italiani che di solito scompare dalla campagna elettorale”.

“Mario Barbuto non è un vip, è il presidente dell’Unione italiana ciechi. Ci sono milioni di italiani con diverse disabilità, pensiamo all’autismo, su cui abbiamo investito 100 milioni di euro attraverso il ministero della Disabilità fortemente voluto dalla Lega” ha aggiunto il segretario del Carroccio.

Ti potrebbe interessare
Politica / De Micheli a TPI: “Mi candido perché ho la voglia di cambiare. Parlare solo di alleanze significa essere subalterni”
Politica / Pd, al via la direzione nazionale. Letta: “Nati per stare all’opposizione, mai più governi di salvezza”
Politica / Pnrr: è scontro tra Draghi e Meloni. La leader FdI: “Siamo in ritardo”, ma il premier smentisce
Ti potrebbe interessare
Politica / De Micheli a TPI: “Mi candido perché ho la voglia di cambiare. Parlare solo di alleanze significa essere subalterni”
Politica / Pd, al via la direzione nazionale. Letta: “Nati per stare all’opposizione, mai più governi di salvezza”
Politica / Pnrr: è scontro tra Draghi e Meloni. La leader FdI: “Siamo in ritardo”, ma il premier smentisce
Politica / Salvini insiste per il Viminale ma apre ad altre cariche di “alto profilo”
Politica / Governo, Meloni: “Sì ai tecnici. Non mi farò imporre nomi che non siano all’altezza del compito”
Politica / Governo, FdI: “Nessun veto sul ritorno di Matteo Salvini al Viminale”
Politica / Meloni a Zelensky: “Pieno sostegno alla causa della libertà del popolo ucraino”
Politica / Lega: “Pieno mandato a Salvini”. Il Carroccio punta sui ministeri dell’Interno e dell’Agricoltura
Economia / Centrodestra, con il primo decreto torna il condono: è il secondo in meno di due anni
Economia / Totoministri, venti di recessione: Meloni punta sul tecnico Panetta all’Economia