Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Roma, parentopoli a 5 stelle: si dimette la compagna dell’Assessore al Bilancio dopo un incarico in giunta

Immagine di copertina

Roma, parentopoli a 5 stelle: si dimette la compagna dell’Assessore al Bilancio

Parentopoli a 5 Stelle in Campidoglio: Silvia Di Manno, fidanzata dell’Assessore al Bilancio, Gianni Lemmetti, si è dimessa dal ruolo di segretaria politica del titolare all’Urbanistica, Luca Montuori, a cui era stata assegnata con una delibera il 15 marzo scorso. Un incarico da 23mila euro che non è andato giù a Virginia Raggi, la quale avrebbe chiesto personalmente una rinuncia a Di Manno.

“O la tua compagna si dimette oppure ci penso io”, avrebbe detto la sindaca, apparentemente all’oscuro della nomina, a Lemmettti. Così, in una mail spedita in Campidoglio nel primo pomeriggio di ieri, è arrivato il passo indietro della donna di 44 anni, originaria di Pietrasanta.

Il caso aveva suscitato diverse polemiche da parte delle opposizioni: il Pd si era detto pronto a portare la questione in aula e in Commissione Trasparenza; la Lega ha preparato un esposto da sottoporre all’attenzione della procura della Corte dei Conti del Lazio. Da parte sua Montuori aveva giustificato la scelta affermando di aver ricevuto diversi curricula per il posto, e di aver scelto Di Manno per le pregresse esperienze e le ottime referenze “tutte documentate”.

Intanto la sindaca sarebbe coinvolta anche in un altro caso di parentele dopo che Massimiliano Capo, amico stretto della compagna di liceo di Raggi e assessora alla cultura fresca di nomina Lorenza Fruci, è approdato in Campidoglio. L’incarico è stato bloccato prima che la delibera arrivasse in giunta per ragioni di opportunità: alcune foto sui social mostravano Capo e Fruci particolarmente uniti durante il lockdown.

Leggi anche: Virginia Raggi nomina assessore alla Cultura una sua ex compagna di liceo

Ti potrebbe interessare
Politica / La lista della Lega esclusa dalle comunali a Napoli: il Consiglio di Stato conferma la decisione
Politica / "Bertolaso vice di Calenda? Forza Italia vuole lasciare Michetti e guarda al candidato di Azione" (di M. Antonellis)
Politica / Conte a TPI: “Abolire il reddito di cittadinanza? Devono passare sul mio cadavere”
Ti potrebbe interessare
Politica / La lista della Lega esclusa dalle comunali a Napoli: il Consiglio di Stato conferma la decisione
Politica / "Bertolaso vice di Calenda? Forza Italia vuole lasciare Michetti e guarda al candidato di Azione" (di M. Antonellis)
Politica / Conte a TPI: “Abolire il reddito di cittadinanza? Devono passare sul mio cadavere”
Politica / Il marito di Casellati inseguito dal Fisco per 145mila euro di Ici non pagata: la storia sul settimanale di TPI
Politica / Il governo pensa a uno stanziamento di 3 miliardi per limitare l’aumento delle bollette
Politica / M5S: Di Maio, Raggi e Fico in lizza per il comitato di garanzia di Conte
Politica / Roma, il candidato sindaco Roberto Gualtieri suona "Estate" in una jam session con tre musicisti
Politica / Candidata di Forza Italia al municipio e segretaria del ministro Franco al Mef: la doppia carica di Serena Piccardi
Politica / Il Governo ora vuole limitare l’aumento delle bollette: le misure allo studio
Politica / Il governo frena sull’obbligo vaccinale: Draghi non vuole rompere con Salvini per non perdere il Quirinale