Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Roberto Fico, chi è il nuovo presidente della Camera

Immagine di copertina
Roberto Fico, nuovo presidente della Camera.

Roberto Fico del Movimento Cinque Stelle è stato eletto presidente della Camera dei deputati con 422 voti e l'appoggio della coalizione di centrodestra

Fino all’ultimo, il suo nome è stato in bilico per la presidenza della Camera, ma alla fine ha avuto la meglio. Roberto Fico, esponente dell’area oltranzista o ortodossa del Movimento Cinque Stelle è stato eletto presidente della Camera dei deputati con l’appoggio de centrodestra.

Nella notte tra il 23 e il 24 marzo, il nome di Fico – che era in pole position – era stato scavalcato da Riccardo Fraccaro, sul quale però il centrodestra ha posto un veto la mattina di sabato dopo il vertice della “riconciliazione” a Palazzo Grazioli a seguito della rottura di venerdì pomeriggio sul nome di Paolo Romani per il Senato.

Alle 10.25 del mattino è arrivato l’annuncio dal leader politico del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio: “Il candidato di M5S è Roberto Fico”. Fraccaro ha fatto un passo indietro, perché garantire la presidenza della Camera al Movimento “era una questione prioritaria”.

Chi è Roberto Fico

Roberto Fico è nato nel 1974 a Napoli e si è laureato in Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Trieste, con un Erasmus in Finlandia. È stato tra i fondatori del Movimento Cinque Stelle, e ancora prima ha contribuito alla creazione del gruppo “Amici di Beppe Grillo”.

Negli ultimi giorni, si è discusso su un Master in Knowledge management che Fico scrive di aver frequentato nei “politecnici di Napoli, Palermo e Milano”. Il punto è che il politecnico di Milano sostiene di non aver mai tenuto questo Master, e che Napoli e Palermo non hanno un politecnico, come ha fatto notare su Twitter Alfonso Fuggetta, docente al PoliMi.

Fico ha già preso parte alla scorsa legislatura alla Camera dei deputati, dove è stato eletto nel 2013 e riconfermato lo scorso 4 marzo. Prima era stato candidato alla presidenza della Regione Campania nel 2010 e a sindaco di Napoli nel 2011.

Su Twitter  Beppe Grillo ha salutato l’elezione di Fico alla presidenza della Camera con un gioioso: “Habemus Fico”.

Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Ti potrebbe interessare
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni
Politica / Sparo di capodanno, chiuse le indagini: “A esplodere il colpo è stato Pozzolo”
Politica / Puglia, voto di scambio per 50 euro: si dimette assessora del Pd. Ai domiciliari il marito e il sindaco di Triggiano. Scintille tra M5S e dem sulle primarie di Bari
Politica / Elly Schlein incontra Roberto Salis: “Ma Ilaria non sarà candidata col Pd”