Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Giustizia, Conte vede Draghi: “M5S assicura contributo, ma l’obiettivo è scongiurare soglie d’impunità”

Immagine di copertina

Giustizia, Conte vede Draghi: “M5S assicura contributo, obiettivo è scongiurare impunità”

È stato un incontro “proficuo e cordiale” quello che si è tenuto oggi a Palazzo Chigi tra Giuseppe Conte e Mario Draghi, secondo quanto dichiarato dall’ex premier al termine della riunione. Tema al centro del faccia a faccia la Riforma della Giustizia messa a punto dalla Ministra Marta Cartabia, su cui il Parlamento dovrebbe riprendere oggi i lavori per procedere al voto entro la fine del mese.

Il leader in pectore del M5S ha assicurato il “contributo costruttivo” del Movimento sulla legge – che ha già ottenuto il via libera del Consiglio dei Ministri – sottolineando però che l’obiettivo del suo partito non è solo quello di accelerare e rendere chiari i tempi del processo penale, ma di “scongiurare soglie di impunità” e “assicurare giustizia alle vittime”. L’invito dell’ex premier agli altri partiti, tra cui la Lega di Matteo Salvini, è stato quello di “abbandonare bandierine” e ideologie per “parlare agli italiani”.

Del voto di fiducia che Draghi potrebbe porre sulla legge “non si è parlato”, ha assicurato Conte, aggiungendo poi di non essere interessato a candidarsi alle suppletive per il seggio di Siena – vacante dopo le dimissioni del deputato dem Pier Carlo Padoan a novembre 2020 – perché impegnato a rilanciare il partito dopo il “via libera” da parte del garante del Movimento e il lancio del nuovo statuto.

Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella: “Il rischio che il conflitto in Medio Oriente si allarghi è drammaticamente presente”
Politica / Draghi: “Proporrò un cambiamento radicale per l’Unione europea”
Politica / Luciano Canfora rinviato a giudizio per diffamazione verso Meloni
Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella: “Il rischio che il conflitto in Medio Oriente si allarghi è drammaticamente presente”
Politica / Draghi: “Proporrò un cambiamento radicale per l’Unione europea”
Politica / Luciano Canfora rinviato a giudizio per diffamazione verso Meloni
Politica / Giustizia sociale e ambientale: dialogo tra il cardinale Zuppi e Fabrizio Barca
Politica / "Nelle carceri italiane ho visto l'inferno"
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Addio alla trasparenza: il regalo di Giorgia Meloni ai mercanti di armi