Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

“Raggi si dimetta”: Salvini attacca la sindaca di Roma per l’emergenza rifiuti

Immagine di copertina

Rifiuti Roma, Salvini attacca la sindaca: “Raggi si dimetta”

“Raggi si dimetta, la città è in ostaggio di un’incapace! E Zingaretti è suo complice in questo caos”. L’affondo del leader della Lega Matteo Salvini, arriva dopo le dimissioni consiglio di amministrazione di Ama, la società multiservizi che si occupa di raccolta, trasporto, trattamento, riciclaggio e smaltimento dei rifiuti a Roma.

Il leader del Carroccio ha annunciato la presentazione di una mozione di sfiducia in Campidoglio e l’avvio di raccolta firme in città che partirà in piazza San Giovanni il prossimo 19 ottobre.

“Oggi l’ordine dei medici del Lazio – continua Salvini – denuncia il rischio di un’emergenza sanitaria se non arriva una soluzione immediata per i rifiuti. Scuole, ospedali e ogni altro luogo pubblico sono zone a rischio. Siamo pronti a raccogliere 100.000 firme per le dimissioni della Raggi, non se ne può più”.

Gli attacchi alla prima cittadina della Capitale non arrivano solo da Salvini: “La Raggi ha ridotto Roma ad una pattumiera a cielo aperto. Da romana vivo il disagio ogni giorno e ascolto i miei concittadini, esausti per una situazione divenuta insostenibile”, ha dichiarato la deputata della Lega Sara De Angelis.

“Oggi abbiamo toccato il fondo: con i cassonetti strapieni, la differenziata ferma e una città sporca e trascurata abbiamo assistito alle dimissioni del cda di Ama a soli tre mesi dal suo insediamento. L’ennesima dimostrazione della programmazione avventata di un sindaco inefficiente e totalmente assente. Roma deve essere liberata dalla Raggi per questo presenteremo una mozione di sfiducia in consiglio comunale e dal 19 ottobre, in occasione della manifestazione di San Giovanni, partirà una raccolta di firme in tutta la città per mandare la Raggi a casa. Roma ha bisogno di un sindaco concreto non di inutili controfigure”, ha concluso la De Angelis.

Un tappeto di vermi accanto alla spazzatura: la foto shock dell’emergenza rifiuti a Roma
Roma: le foto dei cinghiali al pascolo tra i rifiuti vicino a una scuola
La grande emergenza | “Situazione mai così grave, è crisi vera”: Roma nella morsa dei rifiuti
Ti potrebbe interessare
Politica / Renzi: “Noi con la maggioranza? Io come Jep Gambardella sono quello che i governi li fa fallire”
Cronaca / Caso Soumahoro, l’operatrice della coop dei familiari: “Senza stipendio da quasi due anni, aspetto 20 mila euro”
Politica / Calenda: “Meloni ci ascolta perché è matura, il Pd no. Siamo noi il centro riformista”
Ti potrebbe interessare
Politica / Renzi: “Noi con la maggioranza? Io come Jep Gambardella sono quello che i governi li fa fallire”
Cronaca / Caso Soumahoro, l’operatrice della coop dei familiari: “Senza stipendio da quasi due anni, aspetto 20 mila euro”
Politica / Calenda: “Meloni ci ascolta perché è matura, il Pd no. Siamo noi il centro riformista”
Politica / Soumahoro sulle borse griffate della moglie: "C'è diritto all'eleganza"
Politica / “La violenza sulle donne è una violazione dei diritti umani”: il discorso di Mattarella
Politica / Gaffe di Pichetto Fratin a Bruxelles: non capisce la domanda in inglese e pensa siano “complimenti” | VIDEO
Politica / Soumahoro in tv sulla coop Karibu: “Ho commesso una leggerezza, dovevo fare meno viaggi”
Politica / “Era un termine inadeguato”: Valditara si scusa per le parole sull’umiliazione come “fattore di crescita”
Politica / Aboubakar Soumahoro si autosospende dal gruppo Alleanza Verdi-Sinistra
Opinioni / Bollette, Buste paga e Benzina: ecco le 3 B dalle quali deve ripartire la sinistra (di G. Gambino)