Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Renzi ha preso un jet privato per incontrare un emiro del Qatar su uno yacht. Spuntano le foto

Immagine di copertina
La foto del settimanale Chi: Renzi sullo yacht dell'emiro del Qatar Al Thani

Il settimanale Chi ha scoperto che Matteo Renzi ha preso un jet privato per incontrare l’emiro del Qatar Hamad bin Jassim bin Jaber Al Thani su un mega yacht ormeggiato in Costa Smeralda. Chi ha pubblicato alcune foto dell’incontro, che risalgono a sabato scorso: in una si vede l’ex presidente del consiglio scendere da un jet – un volo privato partito, secondo quanto riporta il settimanale, direttamente da Firenze – all’aeroporto di Olbia insieme ad un collaboratore.

In un’altra immagine, Renzi e l’emiro si trovano davanti al lussuoso Hotel Cala di Volpe di Porto Cervo, a bordo dell’Al Mirqab, lo yacht di Al Thani, uno dei più grandi del mondo: lungo 133 metri, si stima costi più di 200 milioni di euro. La colazione di lavoro, scrive Chi, sarebbe durata alcune ore, mentre l’assistente del senatore di Rignano è rimasto sul tender. Hamad bin Jassim bin Jaber Al Thani è l’ex primo ministro del Qatar, esponente di spicco della famiglia reale e proprietario anche del Paris St. Germain.

La foto del settimanale Chi. Renzi scende da un jet privato all’aeroporto di Olbia
Ti potrebbe interessare
Politica / "Nelle carceri italiane ho visto l'inferno"
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Ti potrebbe interessare
Politica / "Nelle carceri italiane ho visto l'inferno"
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Addio alla trasparenza: il regalo di Giorgia Meloni ai mercanti di armi
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni