Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Il programma elettorale della Lega

Immagine di copertina
Il leader della Lega Matteo Salvini

La Lega, guidata da Matteo Salvini, è uno dei partiti risultati vincitori di questa tornata elettorale, conquistando il 18 per cento dei consensi. Ecco il suo programma di governo

Domenica 4 marzo 2018 si è votato per rinnovare il parlamento in Italia.

La Lega, guidata da Matteo Salvini, è uno dei partiti risultati vincitori di questa tornata elettorale, conquistando oltre il 17 per cento dei consensi.

Abbiamo elencato i principali del programma elettorale della Lega per le elezioni politiche 2018. Qui il programma completo.

Tre possibili scenari dopo le elezioni | Diretta Elezioni 4 marzo | Risultati in tempo reale

Programma Lega

 TASSE

  • Flat Tax
  • Abolizione dell’inversione dell’onere della prova in materia tributaria
  • Pace fiscale

PENSIONI

  • Reintroduzione delle pensioni di anzianità (accesso alla pensione con più di 40 anni di contribuzione a prescindere dall’età anagrafica)
  • Quota 100 senza penalizzazioni (accesso alla pensione al raggiungimento di quota 100 quale somma di età anagrafica + età contributiva) + quota 41 (accesso alla pensione con solo l’anzianità contributiva)
  • Pensioni di vecchiaia ante Fornero

IMMIGRAZIONE

  • Regolamentazione dell’immigrazione e rimpatri
  • Protezione internazionale
  • Nuovo reato di immigrazione irregolare
  • Rapporto con l’Islam

EUROPA

  • Ritornare allo stato pre-Maastrich
  • La Costituzione come garanzia di sovranità
  • Invertire il modello basato sulla compressione dei salari
  • Revisione dei Trattati europei

LAVORO

  • Salario minimo
  • La domenica è riposo
  • Modello unico di pagamenti (Tax rate omnicomprensiva)

SICUREZZA

  • Ordine pubblico e decoro urbano
  • Bullismo e cyberbullismo
  • Contraffazione
  • Gioco d’azzardo
  • Occupazioni abusive
  • Rom
  • Terrorismo

RIFORME ISTITUZIONALI

  • Autonomia e federalismo

POLITICA ESTERA E DIFESA

  • Interesse nazionale come principio cardine
  • Aprire alla Russia riconfermando l’alleanza privilegiata con gli Stati Uniti
  • L’immigrazione di massa e incontrollata è una minaccia
  • Ritorno alla leva militare

GIUSTIZIA

  • Separazione netta delle carriere dei magistrati
  • Modificare attuale responsabilità civile dei magistrati

AMBIENTE

  • Green economy
  • Economia circolare

Leggi anche: Il programma elettorale del Movimento 5 Stelle

Leggi anche: Lavoro, tasse, Europa: cosa dice il programma elettorale del Partito Democratico
Ti potrebbe interessare
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Ti potrebbe interessare
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Politica / “Vestito inappropriato”: cronista allontanata da Montecitorio. Poi le scuse: “È stato un errore”
Politica / Segreti di Stato: il buco nero della direttiva Draghi sui dossier Nato
Politica / D’Alema a TPI: “Nel pensiero di Berlinguer la sinistra può trovare le risposte ai problemi di oggi”
Politica / Facciamo eleggere: la campagna per le amministrative del Forum Disuguaglianze e Diversità. “Sosteniamo chi si batte per giustizia sociale e ambientale”