Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

De Micheli a TPI: “Mi candido perché ho la voglia di cambiare. Parlare solo di alleanze significa essere subalterni”

“Mi candido alle primarie perché ho le idee, la grinta, l’esperienza e la voglia di cambiare, che credo sia idonea per questo tempo del Pd”, così la deputata dem Paola De Micheli a Tpi a margine della direzione nazionale del Pd (durata oltre sette ore), la prima dopo la sconfitta elettorale. De Micheli, ministra delle Infrastrutture e Trasporti nel governo Conte II, ha confermato la volontà di candidarsi alle primarie, anche se ufficialmente nessuno dei papabili ha formalizzato la propria decisione durante la direzione dem.

Ho la tranquillità di una donna molto convinta“, continua De Micheli. “La mia candidatura non è una corsa in solitaria, ci sono tante persone con me del partito a livello territoriale, elettori. Questa candidatura è una cosa seria, vera, profonda, sono disponibile come in tutte le cose che fino ad adesso nel bene e nel male ho crcato di fare”, aggiunge.

Parità di genere? “Fondamentale”, aggiunge la ex ministra. “Letta fino a quando traghetterà il partito al congresso deve farsi carico di questo problema, che non è più eludibile”. Sulle alleanze afferma: “Credo che prima dobbiamo fare il congresso, il nostro percorso, mentre facciamo seria opposizione, decidendo di volta in volta da chi farci sostenere dentro l’opposizione parlamentare, ma ci arriveremo un minuto dopo le nostre decisioni perché deciderle prima o renderle unico oggetto della discussione significherebbe essere subalterni”, conclude.

 

Ti potrebbe interessare
Politica / Ferrara (M5S) a TPI: “Con Meloni è tornata l’austerity: un governo forte con i deboli e debolissimo con i poteri forti”
Politica / Elezioni Europee 2024, Isabella Parini (M5S): “Serve un’Europa che funzioni e che lavori per la pace. No al rigassificatore di Vado e Savona”
Politica / Troppe donne candidate: lista esclusa dalle elezioni comunali di Bari
Ti potrebbe interessare
Politica / Ferrara (M5S) a TPI: “Con Meloni è tornata l’austerity: un governo forte con i deboli e debolissimo con i poteri forti”
Politica / Elezioni Europee 2024, Isabella Parini (M5S): “Serve un’Europa che funzioni e che lavori per la pace. No al rigassificatore di Vado e Savona”
Politica / Troppe donne candidate: lista esclusa dalle elezioni comunali di Bari
Politica / FdI e Pd presentano insieme una proposta di legge per proteggere i minori dai social
Politica / Meloni alla convention di Vox: “Con noi l’Europa può cambiare identità”. Le Pen: “Con la premier ci sono punti in comune”
Politica / Tajani: “Non confondiamo la teoria gender con i diritti”
Politica / Salta il duello tv tra Meloni e Schlein, la Rai
Opinioni / “Vota Giorgia”, ovvero come i politici hanno perso il cognome
Politica / Vannacci contro il vincitore dell’Eurovision Nemo: “Il mondo al contrario è sempre più nauseante”
Politica / Toti, la politica e la giustizia in Italia: il re è di nuovo nudo