Me

Chi è Paolo Truzzu, il nuovo sindaco di Cagliari

Di Donato De Sena
Pubblicato il 17 Giu. 2019 alle 10:40 Aggiornato il 17 Giu. 2019 alle 11:41
Immagine di copertina

Paolo Truzzu Chi è | Nuovo sindaco di Cagliari | Elezioni Comunali Cagliari 2019 Vincitore

PAOLO TRUZZU CHI È – Quarantasei anni, laureato in Scienze Politiche, alle spalle esperienze lavorative nel settore pubblico e privato e l’incarico di consigliere regionale. Paolo Truzzu è stato eletto nuovo sindaco di Cagliari alle Elezioni Amministrative del 16 giugno 2019 al primo turno, per il centrodestra, dopo una testa a testa con la candidata di centrosinistra Francesca Ghirra. Ecco chi è.

Paolo Truzzu Chi è | Nuovo sindaco di centrodestra di Cagliari | Bio

Truzzu è nato a Cagliari il 25 luglio 1972. È laureato in Scienze Politiche e ha conseguito due master, in Sviluppo Economico per il Terziario e in Amministrazione e Territorio per Professionisti delle Amministrazioni Pubbliche. Per dieci anni ho lavorato nel settore privato nei settori Energia, Telecomunicazioni e Informatica.

Nel settore pubblico ha lavorato al Servizio Appalti e Contratti del Comune di Cagliari e all’Assessorato dell’Industria della Regione Sardegna.

È un esponente di Fratelli d’Italia. Negli ultimi anni protagonista di una scalata al partito nella regione. È stato eletto due consigliere regionale in Sardegna, sempre nelle liste del partito di Giorgia Meloni. La prima volta nel 2014 diventando poi membro della Commissione regionale Programmazione, bilancio e politiche europee. Il bis è arrivato nel 2019, ma stavolta l’incarico è destinato a durare poco.

È stato Presidente della Circoscrizione numero 5 (Monte Urpinu, Monte Mixi, Bonaria, La Palma, Sant’Elia, Quartiere del Sole, Poetto) e ho fatto parte del consiglio di amministrazione di CTM, la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale nell’area della città capoluogo.

Alle Elezioni Comunali 2019 è stato sostenuto da una coalizione di centrodestra di ben undici liste comprese quelle di Forza Italia, Lega Salvini Sardegna, Partito Sardo d’Azione, Unione di Centro, e ovviamente Fratelli d’Italia. Al primo turno ha ottenuto il 50,2 per cento dei consensi.

Paolo Truzzu Chi è | Nuovo sindaco di centrodestra di Cagliari | Posizioni

Paolo Truzzu è stato sostenuto dalla stessa coalizione che ha vinto le Elezioni Regionali sarde. È un ex ‘sentinella in piedi’, il movimento che difende la famiglia tradizionale e i cui adepti protestano senza sedersi e con lo sguardo rivolto verso un libro che tengono in mano. Il crocifisso “è un simbolo, innanzitutto culturale, che appartiene alla nostra storia e alla nostra cultura, lo riappenderò”, ha dichiarato in campagna elettorale.

“La città ha voluto cambiare, soprattutto per volontà dei tanti soggetti che non sono stati ascoltati in questi anni”, ha detto il nuovo sindaco di Cagliari dopo la vittoria, appena arrivato nel quartier generale del centrodestra in viale Regina Margherita. “Oggi Cagliari è una città sporchissima e il primo impegno è quello di garantirne una pulizia straordinaria”, ha aggiunto l’esponente di Fratelli d’Italia.

E ancora, ha sottolineato il neo primo cittadino: “È stata una campagna elettorale in cui i nostri avversari hanno parlato poco della città e tanto di altre cose, ma non penso che la tornata fosse un test per la Regione”. Sull’exploit di Fratelli d’Italia, poi, Truzzu ha detto: “Fdi è primo partito della coalizione, siamo riusciti a fare un buon lavoro e i cittadini ci hanno premiato”.

Paolo Truzzu Chi è | Nuovo sindaco di centrodestra di Cagliari | Vita privata

Per quanto riguarda la vita privata Paolo Truzzi è sposato, con Alessandra, ed è padre di Rachele e Benedetta. Nella sua bio pubblica dice di essere da sempre attivo nell’associazionismo culturale e un grande amante degli animali. È un tifoso del Cagliari calcio.

Dentro il Rojava, guerra di Siria