Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Manovra, Conte risponde a Renzi: “Non abbiamo bisogno di fenomeni”

Immagine di copertina

Manovra, Conte attacca Renzi sul cuneo fiscale: “Non abbiamo bisogno di fenomeni”

Sulla manovra è in corso un botta e risposta dai toni accesi fra Giuseppe Conte e Matteo Renzi. Il premier replica duramente al leader di Italia Viva, secondo cui in manovra ci sono “solo pannicelli caldi sul cuneo fiscale”.

E lo accusa di “mistificare la realtà” sull’Iva, dandogli del “fenomeno”. Intanto, Letta avverte: “Avanti così, non mangiate il panettone”.

La risposta di Giuseppe Conte

“Non parlerei di pannicello caldo, quando parliamo di lavoratori bisogna avere rispetto per loro” risponde Conte dal palco di Assisi, dove si trova per i festeggiamenti di San Francesco, alle affermazioni esposte in una lettera al Corriere della Sera da Matteo Renzi, per il quale la cifra ipotizzata per il taglio del cuneo fiscale è pari a pochi spiccioli.

“Stiamo parlando di lavoratori che hanno bisogno di avere potere d’acquisto – continua il presidente del Consiglio – se per Renzi che ha uno stipendio consistente, 20-30 euro sono pochi per carità… Lui ha dato molto di più, ha usato risorse pubbliche ma noi abbiamo un quadro di finanza molto delicato”.

Poi conclude, sempre rivolgendosi al leader di Italia Viva: “Tutti devono partecipare con massimo impegno e determinazione all’azione del governo. Non abbiamo bisogno di fenomeni. Poi se uno vuole andare in tv vada pure, ma si sieda al tavolo. Quando ci si siede vale la forza delle argomentazioni”.

Leggi anche:

> Padoan a TPI: “Giusto rimodulare l’Iva: caviale e pane non possono avere la stessa aliquota”
> Aumento Iva nel 2020? Ecco cosa può cambiare con la rimodulazione
> Caro Gualtieri, non togliere le detrazioni Iva sulla casa: quello che si risparmia se lo mangia il nero (di Luca Telese)
> Manovra, il Governo gioca in difesa per paura di Salvini (di E. Mingori)
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni difende la manovra, ma sul pos è pronta a cedere all’Ue per non rischiare i soldi del Recovery Fund
Economia / Il governo attacca Banca d’Italia dopo le critiche alla manovra. Fazzolari: “Esprime la visione delle banche”
Politica / Salvini contro lo stop Ue alle auto a benzina e diesel dal 2035: “Da rivedere, non ha senso”
Ti potrebbe interessare
Politica / Meloni difende la manovra, ma sul pos è pronta a cedere all’Ue per non rischiare i soldi del Recovery Fund
Economia / Il governo attacca Banca d’Italia dopo le critiche alla manovra. Fazzolari: “Esprime la visione delle banche”
Politica / Salvini contro lo stop Ue alle auto a benzina e diesel dal 2035: “Da rivedere, non ha senso”
Economia / Legge di bilancio: Banca d’Italia boccia proposte su contante, tregua fiscale e flat tax
Politica / Elly Schlein scioglie la riserva e si candida alla segreteria del Pd: “Diseguaglianze, clima e precarietà siano le priorità”
Politica / Obbligo di Pos sopra i 60 euro, Meloni: “Per i piccoli importi incide tantissimo sui commercianti”
Politica / Meloni all’Ue sui migranti: “L’Italia da sola non può gestire il flusso. Si devono ‘europeizzare’ i rimpatri”
Politica / Bossi al primo raduno di Comitato Nord: “La Lega non può esistere senza identità forte, vogliamo rinnovarla”
Politica / Meloni: “Meraki è la nostra parola d’ordine”. Ecco cosa significa | VIDEO
Politica / Salvini: "Chi paga il caffè con la carta è solo un rompipalle"