Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Malore per Roberto Maroni: è ricoverato in ospedale ma le sue condizioni non destano preoccupazione

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 4 Gen. 2021 alle 21:26 Aggiornato il 4 Gen. 2021 alle 21:32
114
Immagine di copertina

Roberto Maroni, ex governatore della Lombardia e candidato sindaco per la Lega a Varese, è stato ricoverato oggi in osservazione in ospedale a Varese a seguito di un malore.

A quanto emerso si trovava a casa sua a Lozza, quando si è accasciato a terra picchiando la testa e ferendosi lievemente. Maroni è vigile ed è stato trattenuto in osservazione all’ospedale di Circolo di Varese per comprendere le cause del malore che lo ha colto questo pomeriggio. Le sue condizioni non sarebbero gravi e potrebbe essere già dimesso nella giornata di domani.

Nella seduta del consiglio comunale di Varese del 28 dicembre scorso, in cui si discuteva l’ultimo bilancio di previsione, Maroni ha lanciato una sorta di manifesto della sua campagna a sindaco per il 2021.

Roberto Maroni è nato a Varese il 15 marzo del 1955 ed è un politico italiano, già segretario federale della Lega Nord dal 1° gennaio 2012 al 15 dicembre 2013 e dal 25 febbraio 2013 Presidente della Regione Lombardia.

L’8 gennaio 2018 Maroni ha annunciato che, per motivi personali, non si sarebbe candidato per un secondo mandato alla Regione.

E’ stato Ministro dell’Interno dei governi Berlusconi I e Berlusconi IV, Ministro del Lavoro nei governi Berlusconi II e Berlusconi III, dal 18 marzo 2013 è stato eletto Presidente della Regione Lombardia.

114
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.