Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Fratoianni contro Freni (Lega) sull’inchiesta Tpi sugli stagionali sfruttati: “Scenario preoccupante”

Immagine di copertina


“Questa idea che l’idea la Lega e Fratelli d’Italia hanno diffuso nel Paese, e cioè che il reddito sia competitivo e sia un competitor addirittura sleale nei confronti del lavoro è del tutto infondata”, così Nicola Fratoianni nel corso della puntata di ieri di In Onda, in cui ha difeso la misura dalle critiche del sottosegretario leghista all’Economia Federico Freni, richiamando l’inchiesta di Tpi sui lavoratori stagionali in Salento da cui “vien fuori immagine preoccupante, proposte di 2 euro 50 l’ora, proposte con busta paga a nero e senza ferie”.

Esclusivo TPI – Altro che reddito di cittadinanza: ecco le umilianti condizioni a cui sono sottoposti i lavoratori stagionali | VIDEO

“Persone che hanno bisogno di lavorare ma che non ne hanno voglia di fronte a proposte dignitose, fatte di diritti, salari adeguati, contratti e contributi, e che rifiutano, non ne conosco, non me ne avete mai presentato uno, quando me lo presentate ci parlo io”, ha continuato il segretario di Si rivolgendosi a Freni, il quale sosteneva che molte aziende fanno fatica a trovare personale anche in caso di lavoro ben retribuito. “La normalità è quella di imprese che cercano disperatamente lavoratori e non li trovano”, ha detto Freni.

Ti potrebbe interessare
Opinioni / I populisti cavalcano il malessere delle persone, ma non hanno soluzioni. Ecco come fermarli (di N. Zingaretti)
Politica / L’annuncio di Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in Italia”
Politica / Vannacci: “In tv troppi gay, cerco di orientare le mie figlie verso l’eterosessualità”
Ti potrebbe interessare
Opinioni / I populisti cavalcano il malessere delle persone, ma non hanno soluzioni. Ecco come fermarli (di N. Zingaretti)
Politica / L’annuncio di Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in Italia”
Politica / Vannacci: “In tv troppi gay, cerco di orientare le mie figlie verso l’eterosessualità”
Politica / Scuola, percorsi differenziati per gli alunni stranieri: il piano di Valditara scatena le polemiche
Politica / Veronica Lario: “Miliardaria? Il Tribunale mi ha tolto tutto. Io passata da velina ingrata”
Politica / Scontri a Pisa, Piantedosi: “Le cariche fatte per garantire l’incolumità degli agenti. Corteo violava la legge”
Politica / Schlein: “Meloni si può battere, ora vogliamo l’Abruzzo”
Opinioni / Il voto in Sardegna non è solo una questione locale
Politica / L’Antifrode Ue ora indaga sulle cooperative della moglie e della suocera di Soumahoro
Politica / Due lauree, quattro lingue, il padre malato, il passato da manager: chi è Alessandra Todde, prima donna alla guida della Sardegna