Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Accordo Pd-Calenda, il commento di Giuseppe Conte: “In bocca al lupo alla nuova ammucchiata”

Immagine di copertina

Accordo Pd-Calenda, Conte: “In bocca al lupo alla nuova ammucchiata”

“In bocca al lupo alla nuova ammucchiata”: così il leader del M5S, Giuseppe Conte, ha commentato l’accordo tra il Pd e Azione di Carlo Calenda in vista delle prossime elezioni politiche.

“Finalmente è finita la telenovela Letta-Calenda: in bocca al lupo alla nuova ammucchiata che va dalla Gelmini dei tagli alla scuola al Pd, passando per Calenda, che non ha mai messo il naso fuori da una Ztl – scrive Conte su Facebook – Si riconoscono nell’’agenda Draghi’. Salario minimo legale, lotta all’inquinamento e alla precarietà giovanile saranno fuori dalla loro agenda. Nessun problema, ce ne occuperemo noi”.

Già nella mattinata di martedì 2 agosto, il leader del Movimento 5 Stelle aveva attaccato il Partito Democratico nel corso di un’intervista. “Chi di arroganza ferisce di arroganza perisce – aveva affermato l’ex premier – Il campo largo è diventato un campo di battaglia, basta vedere come Calenda stia trattando il Pd. Lasciamoli litigare, noi siamo da soli, coerenti”.

“Il Pd non può mancare di rispetto ai suoi alleati e poi pensare di ritornare da noi e fare un cartello elettorale. Il Pd deve assumersi di fronte ai propri elettori la responsabilità delle scelte fatte, spiegare perché ha deciso di comportarsi come la Lega o Fi, spingendo fuori il M5S. Deve spiegare perché accetta Sinistra Italiana e Fratoianni che non hanno mai votato la fiducia al governo”.

Ti potrebbe interessare
Politica / La dem Michela Di Biase dice basta: “Lady Franceschini? Misoginia. Sono stata votata, non nominata”
Politica / Meloni: “Da noi nessuna ambiguità su fascismo”. E rassicura Bruxelles
Politica / Ilaria Cucchi: “Diranno che sfrutto la storia di mio fratello? Io la utilizzerò affinché sia d’esempio”
Ti potrebbe interessare
Politica / La dem Michela Di Biase dice basta: “Lady Franceschini? Misoginia. Sono stata votata, non nominata”
Politica / Meloni: “Da noi nessuna ambiguità su fascismo”. E rassicura Bruxelles
Politica / Ilaria Cucchi: “Diranno che sfrutto la storia di mio fratello? Io la utilizzerò affinché sia d’esempio”
Politica / Dopo due anni di pandemia le linee guida per la scuola sono sempre le stesse: un altro fallimento dei migliori
Politica / Renzi: "Con Calenda possiamo riportare Draghi a Palazzo Chigi"
Politica / L'infettivologo Bassetti: "Disponibile a fare il ministro della Salute"
Politica / Meloni risponde a Letta: "Io incipriata? Sei misogino, da te nessuna lezione"
Politica / Il figlio di un partigiano ucciso: “No agli eredi del fascismo a Palazzo Chigi”. L’Anpi prende le distanze
Politica / Giuseppe Conte contro Giorgia Meloni: "Io non prendo ordini da Washington"
Politica / Scontro Bonino-Calenda: "Voltafaccia truffaldino". La replica: "Non perdere il controllo"