Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

La gaffe della candidata leghista: “Scateniamo la tempesta a Bruxelles” con la foto delle alluvioni in Veneto

Immagine di copertina

La tempesta che voleva scatenare a Bruxelles le si è ritorta contro. Ilenia Rento, candidata leghista alle Europee 2019, ha pubblicato il manifesto elettorale con sullo sfondo le alluvioni di Belluno di alcuni mesi fa, e l’infelice slogan: “Scateniamo la tempesta a Bruxelles”.

Ilenia Rento, di Belluno, compare nel manifesto elettorale abbracciata a Matteo Salvini. La foto incriminata raffigura la Diga del Comelico, che a novembre 2018 è stata invasa da tronchi e detriti, in seguito a un violento alluvione.

A “denunciare” il manifesto elettorale è l’europarlamentare Remo Sernagiotto (Fdi), che ha chiesto “a Salvini e a Zaia di prendere le distanze”. “C’è chi specula sulla tempesta”, scrive Sernagiotto, definendo disgustoso.

In molti hanno creduto che si trattasse di un fotomontaggio, ma la foto era autentica.

La candidata leghista ha pubblicato su Facebook la sua replica dopo le polemiche sul manifesto.

“L’allegoria “scateniamo la tempesta a Bruxelles” è chiara, non voglio strumentalizzare le disgrazie ma evidenziare come il nostro Paese sia a sovranità limitata”, ha scritto Rento.

Qui il video completo:

Il prossimo 7 maggio la candidata leghista sarà ospite alla trasmissione Tagadà su La7.

Elezioni europee: tutti i candidati della Lega, circoscrizione per circoscrizione

 

Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Ti potrebbe interessare
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Politica / Regeni, Palazzotto a TPI: “Responsabilità chiare, ora l’Italia alzi il livello del conflitto politico con l’Egitto”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni
Politica / Il Cnr assumerà tutti i 400 ricercatori precari che rischiavano il posto: “Risultato di una battaglia comune”
Politica / “Un giovane sano che si vaccina è un servo e va escluso dalla vita sessuale”: il post del consigliere leghista
Politica / Rincari bollette, Giorgetti: “Rischio black out energetico”