Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home

Dentro un’arena per il combattimento tra galli nelle Filippine

Immagine di copertina

Nel paese asiatico ancora oggi esistono 2.500 arene ufficiali dove è legale far combattere i galli fino alla morte per mandare avanti il giro d'affarri delle scommesse

Nelle Filippine ancora oggi esistono 2.500 arene ufficiali
dove è legale far combattere i galli fino alla morte. 

Scommettere è altrettanto legale, e tutto gira attorno al denaro più che alla tradizione culturale e religiosa come i difensori di questa
attività vogliono far credere quando devono giustificare l’uccisione di 30
milioni di galli ogni anno.
 

Le scommesse sono rigorosamente a voce, e gli allibratori –
chiamati kristo – memorizzano le
cifre degli scommettitori che tra gesti e urla fanno le loro puntate.

Mentre per molti filippini il sabong (combattimento dei galli) è uno stile di vita, le
associazioni animalistiche ne chiedono l’abolizione sostenendo che, come per la
corrida, quest’attività sia una forma crudele di sfruttamento degli animali.

Il fotografo italiano e appassionato di viaggi Luigi Fortino ha voluto dare testimonianza di questa realtà con il suo progetto Sabong Bet, in cui attraverso delle istantanee in bianco e nero ha scelto di concentrarsi non sui combattimenti degli animali ma sugli scommettitori e spettatori che affollano le arene.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Cronaca / Covid, 30.310 casi e 108 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 12,2%
Cronaca / Bambino morto all’asilo, la proprietaria dell’auto: “Sono sicura di aver inserito la marcia, il freno a mano non ricordo”
Lotterie / Estrazioni del Lotto, Superenalotto e 10eLotto oggi giovedì 19 maggio 2022
Opinioni / Tutti muti, muti tutti (di G. Gambino)
Salute / Sintomi, contagiosità e diffusione: ecco cosa sappiamo sul vaiolo delle scimmie
Cronaca / Identificato allo Spallanzani di Roma il primo caso in Italia di vaiolo delle scimmie
Opinioni / Cento anni fa nasceva Enrico Berlinguer: vi racconto chi era, fra aneddoti, battaglie politiche e il revisionismo di alcuni suoi successori
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”
Oroscopo / Oroscopo Paolo Fox di domani per Bilancia, Scorpione, Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci | Venerdì 20 maggio 2022