Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Il fenomeno dei casinò online che sta soppiantando il gaming tradizionale

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Nov. 2020 alle 18:20 Aggiornato il 18 Nov. 2020 alle 18:45
0
Immagine di copertina
Hand holding card playing online gambling

E’ ormai inutile nascondersi e continuare ad evitare di affrontare le evidenze di un fenomeno in continua crescita: l’epoca che stiamo attraversando, che sicuramente rimarrà impressa nei libri di Storia, è destinata a cambiare per sempre anche il mondo del gaming. La necessità del distanziamento e tutte le normative vigenti, che hanno di fatto introdotto il termine “lockdown” all’interno del nostro vocabolario comune e quotidiano, hanno favorito il boom del gioco online. Un “boom” che, per la verità, già da qualche anno stava rivoluzionando il palcoscenico del gioco d’azzardo e che ha costretto i casinò “fisici” a ripensare totalmente i propri approcci di business, spingendoli sempre più verso l’online. Non è un caso, né ci si deve sorprendere, dunque, se il mercato del gaming sul web stia raggiungendo (già dal 2019, in realtà) numeri così tanto vertiginosi.

Un fenomeno in rapida ascesa
Il settore del gioco in Italia è formato da più di diecimila imprese, con oltre cinquantamila dipendenti e ricavi complessivi nel solo 2019 pari a circa venti miliardi. All’interno di questo contesto, l’online ha ormai superato la soglia del 10% del totale, dato che non deve sorprendere: le nuove tecnologie infatti permettono ai fruitori uno svago semplice ed estremamente comodo, dato che, con un qualsiasi device, si ha accesso 24 ore su 24 a tantissime offerte del campo ludico, da quelle tradizionali che si trovano in un Casinò non virtuale, come il Poker o le slot machine, fino al betting di matrice più recente. E, non a caso, sono ormai tantissimi i siti ( uno dei principali) che propongono una comparazione aggiornata, tanto semplice quanto efficace, tra tutti i Casinò virtuali.

Il futuro del gioco online
L’ampia offerta che sta monopolizzando il mercato dell’e-gaming è quindi andata di pari passo con un set di tecnologie sempre più moderne, contro cui i Casinò tradizionali faticano a tenere il passo. Tuttavia, sarebbe limitante ricondurre solo a quest’aspetto un incremento di tal portata. Ad essere stato rivoluzionato, infatti è proprio il modello di business. Una rivoluzione a 360 gradi, che ha toccato tutti gli aspetti dell’offerta, da quello puramente ludico, fino al marketing: infatti la quasi totalità dei siti propone ormai strategie operative che vanno incontro al giocatore. La più nota e immediata è l’opportunità di iniziare l’esperienza ludica con bonus (c.d. “di benvenuto”, oppure senza deposito) a disposizione del gamer. E proprio la comparazione di tali offerte e dei è un altro degli aspetti che molti giocatori pongono sul piatto della bilancia, nella selezione di uno qualsiasi dei tantissimi Casinò online. Per emergere, del resto, è necessario differenziarsi dagli altri competitor, specialmente in un mercato sempre più saturo come questo.

Un mercato la cui ascesa inarrestabile ha fatto sì che venissero superati per la prima volta, proprio in Italia, settori come e-commerce e digital media. Segno di un cambiamento dei tempi, sicuramente, ma anche di un approccio al business che mai come quest’anno ha saputo andare incontro alle esigenze di un pubblico ritrovatosi improvvisamente costretto a trascorrere la maggior parte del proprio tempo libero dentro le mura della propria casa.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.