Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Chiede 1500 dollari a testa agli invitati come regalo di nozze: loro si rifiutano e lei annulla il matrimonio

Immagine di copertina
Credit: Bored Panda

Con quei soldi la donna voleva pagarsi un costosissimo viaggio di nozze

Negli Stati Uniti, una donna ha annullato il suo matrimonio quattro giorni prima dell’evento perché i suoi ospiti non hanno accettato di pagare 1.500 dollari ciascuno come regalo di nozze.

A rivelare quanto accaduto è stato utente su Twitter, che ha condiviso una serie di screenshot degli amici della coppia.

La donna ha detto di aver annullato l’evento dopo che solo otto persone avevano accettato di partecipare a quelle condizioni, e assieme al marito ha deciso di “spostare” le nozze a Las Vegas.

Su Facebook, la futura sposa si è lamentata del comportamento degli amici sostenendo che il suo desiderio era quello di “essere una Kim Kardashian per un giorno”.

Gli screenhot con i commenti degli amici sono diventati in poco tempo virali.

“Passerò i prossimi due mesi con lo zaino in spalla in Sud America – ha scritto la donna sui social – esplorando la mia anima e liberandomi dell’energia tossica provocata dai miei amici e dalla mia famiglia, quelli di cui pensavo di potermi fidare di più”.

Nel suo status, ha anche motivato le ragioni di quella esosa richiesta. “Con il mio compagno volevamo fare un viaggio di nozze da sogno. Abbiamo quindi iniziato a valutare varie opzioni ed eravamo indecisi”, ha scritto.

“Poi siamo andati da un sensitivo , che ci ha detto di scegliere l’opzione più costosa, e abbiamo pensato: perché no?”.

Per ottenere i soldi che gli mancavano per il viaggio, quindi, la coppia ha chiesto ad amici e famigia “un piccolo aiuto”. Ed è qui che sono iniziati i problemi.

La damigella d’onore della sposa ha offerto 5mila dollari, qualcun altro ha detto che avrebbe contribuito con 3mila dollari. Ma quando solo otto ospiti hanno risposto di sì, e tutti gli altri si sono tirati indietro, il matrimonio è stato annullato.

“Ho bisogno di allontanarmi da questa società orribile – ha scritto la donna su Facebook – Quanto sarebbe stato difficile per i miei amici donare quella somma? Sono stata pugnalata e ingannata”

Moltissimi i commenti scioccati sul post dell’utente che ha condiviso la storia. “Non ho parole, sei fuori di testa”, ha scritto una persona.

“Ma sei pazza! Chi mai potrebbe spendere una cifra del genere per un matrimonio?!”, è stato il commento di un altro utente.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda