Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:54
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il Pentagono e la gaffe di Capodanno: “Altro che la palla di Times Square, sganceremo armi molto più grandi”

Immagine di copertina

Il tweet di cattivo gusto è stato subito cancellato

Figuraccia di Capodanno per il Pentagono.

Il Comando Strategico degli Stati Uniti, la forza militare unificata che controlla il lancio di armi nucleari, ha twittato la notte di lunedì 1 gennaio un insolito messaggio di Capodanno: per dare il benvenuto al nuovo anno, si sono vantati di essere pronti a sganciare “qualcosa di molto, molto più grande” della tradizionale sfera di cristallo che scende sulla Times Square di New York alla mezzanotte del 31 dicembre di ogni anno.

Ad accompagnare il messaggio un video di un bombardiere B-2 sganciava due super bombe da oltre 6.800 kg l’una durante un’esercitazione. Ma il tweet (“Per tradizione #TimeSquare accoglie il #NuovoAnno lanciando la grande sfera… se sarà mai necessario, noi siamo pronti a lanciare qualcosa di molto, molto più grande”) non è piaciuto a molti, in particolare al deputato democratico Ruben Gallego, e il Pentagono lo ha subito cancellato. Al suo posto sono apparse le scuse: Il tweet di Capodanno “era di cattivo gusto e non riflette i nostri valori. Ci scusiamo….”.

Il post, successivamente cancellato, includeva un mulinello sfrigolante inizialmente rilasciato all’inizio di quest’anno, che mostra un bombardiere B-2 che fa cadere “un paio di massicci tradizionali di masse d’ordinanza (MOP) in un campo di prova”, ha detto il Pentagono.

Più tardi, il Comando Strategico ha twittato: “Il nostro precedente tweet di New York era di pessimo gusto e non rifletteva i nostri valori. Ci scusiamo, ci siamo dedicati alla sicurezza di America e alleati”.
“Penso che sia molto antipatico”, ha detto alla CNN Ruben Gallego, membro democratico dell’Arizona. “Non abbiamo bisogno di agire in questo modo.”

gaffe pentagono

Mentre le bombe raffigurate nel video – conosciute come “bunker-busters” – sono convenzionali, non nucleari, il tweet sembra servire come promemoria per il resto del mondo per ricordare che l’esercito americano detiene le armi più grandi e più capaci nel mondo.

Il portavoce del comando strategico, il capitano della Marina, Brook Dewalt, ha detto alla CNN che il post è “parte del nostro riepilogo delle priorità di comando” e si tratta di rassicurare gli americani che l’esercito statunitense è pronto in ogni momento, anche a Capodanno.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri. Al-Burhan annuncia lo scioglimento del governo di transizione
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo