Me
HomeEsteri

Migranti, naufragio davanti alle coste libiche: almeno 67 morti

Lo ha denunciato un pescatore alla Ong Alarm Phone: ci sarebbero 30 sopravvissuti

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 20 Nov. 2019 alle 21:32 Aggiornato il 22 Nov. 2019 alle 14:13
Immagine di copertina
Immagine d'archivio. Credit: Flickr

Almeno 67 persone morte in un naufragio avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 20 novembre, al largo delle coste della Libia. Lo ha riferito un pescatore alla Ong Alarm Phone, che ha diffuso la notizia attraverso i suoi canali social.

“Non possiamo confermare questa informazione ma temiamo una strage”, scrive Alarm Phone. Nel naufragio, secondo quanto riportato dal pescatore, sarebbero sopravvissute 30 persone. Al momento non ci sono altre notizie su quanto accaduto.

Notizie in aggiornamento

Migranti, il programma targato Lamorgese: più espulsioni coatte e più centri per i rimpatri