Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Marinaio gay scende dalla nave e bacia il marito, come nella foto di Times Square

Immagine di copertina

Una coppia omosessuale riproduce la celebre immagine del marinaio e dell'infermiera alla fine della Seconda guerra mondiale

Si mettono in posa come l’ iconica immagine della fine della Guerra: “V-J Day in Times Square”. Ma questa volta sono due uomini a darsi un bacio. Un marinaio appena sbarcato bacia suo marito sul molo del porto.

Copia giocosa – Tornato dopo 7 mesi di navigazione nel Golfo Persico, il marinaio Bryan Woodington è sbarcato per primo dalla US The Sullivans e ha baciato il marito Kenneth a favore di telecamere. A rendere particolare il bacio tra Bryan e Kenneth – sposi novelli – è stata la foto che li ha immortalati e che sembra la riproduzione esatta della storica foto.

L’originale – Nello scatto famoso c’è un marinaio che bacia un’infermiera, accompagnandola cedevolmente in un casqué, durante i festeggiamenti della Giornata della vittoria sul Giappone (conosciuta nei paesi anglofoni come Victory over Japan Day o con la sigla V-J Day).

Una foto diventa notizia – L’immagine del bacio, postata su Facebook anche dalle autorità portuali di Mayport, è finita naturalmente sui notiziari delle tv locali che hanno però ricevuto anche molti messaggi di protesta. Ma, come riporta l’emittente di Jacksonville, News 4 Jax, le testimonianze positive e le congratulazioni sono risultate alla fine superiori alle polemiche.

La sceneggiatura – “Bryan mi aveva detto di vestirmi completamente di bianco perché voleva rifare la famosa foto ma non sapevo che avesse vinto la lotteria fino al giorno in cui è tornato”. E’ tradizione che un marinaio vinca il privilegio di poter sbarcare per primo e baciarsi con i propri cari a favore di telecamera. Così è stato per Woodington, marinaio bianco, e il marito afroamericano. Non sono stati però i primi omosessuali a vincere questa speciale lotteria della Marina: nel 2011 era stata la volta una coppia lesbica.

Leggi anche: “In quali paesi l’omosessualità è ancora un reato?”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson