Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Israele, crolla tribuna durante un pellegrinaggio sul monte Meron: almeno 44 morti e più di 150 feriti

Immagine di copertina

Crolla tribuna durante un pellegrinaggio in Israele: numerosi morti e feriti

È di almeno 44 morti e più di 150 feriti, di cui una ventina in gravi condizioni, il drammatico bilancio di un gravissimo incidente avvenuto nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 aprile nel corso di un pellegrinaggio religioso sul monte Meron, in Israele.

Secondo le prime informazioni, la causa dell’incidente sarebbe il crollo di una tribuna, che ha provocato un fuga di massa con decine di persone che sono rimaste schiacciate. Secondo altre fonti, invece, tutto sarebbe iniziato con alcune persone scivolate dai gradini, che a loro volta avrebbero trascinato gli altri partecipanti, innescando un fuggi fuggi generale terminato in tragedia. Tra le vittime ci sono anche diversi bambini.

Drammatiche le prime immagini provenienti dal luogo della tragedia: in un video, realizzato da fonti raccolte da Bianca Senatore per TPI, si vedono decine di corpi a terra con gli uomini della Croce Rossa impegnati nelle operazioni di soccorso.

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha parlato di “un enorme disastro” invitando tutta la popolazione, attraverso un messaggio sui social, a “pregare per salvare i feriti”.

israele pellegrinaggio morti

La tragedia è avvenuta durante il cosiddetto “Festival della torcia”, che si tiene ogni anno sul monte Meron, in Galilea. L’evento, l’anno scorso annullato a causa della pandemia di Covid, richiama ogni anno migliaia di persone, le quali si radunano per pregare sulla tomba del rabbino Shimon Ber Yochai.

L’evento, a causa della situazione sanitaria, prevedeva la presenza di 10mila persone, ma, secondo la stampa locale erano addirittura 100mila i pellegrinaggi che avrebbero partecipato alla manifestazione religiosa.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Twitter cancella 1,5 miliardi di profili ed Elton John lascia il social: “Mi rattrista la disinformazione che fa”
Esteri / Putin: “Raggiungere un accordo sull’Ucraina è inevitabile”
Esteri / Usa-Russia, oggi vertice a Istanbul dopo lo scambio di prigionieri. Il Cremlino: “Le relazioni non sono migliorate”
Esteri / Corruzione dal Qatar: interrogati quattro italiani tra cui l’ex deputato Pd Panzeri
Esteri / Putin: “L’Occidente usa il popolo ucraino come carne da macello. Kiev è su un percorso suicida“
Esteri / Fenomeno Corea: ecco perché i fan del pop sudcoreano stanno dilagando anche in Occidente
Esteri / Cina: ecco come funzionerà il nuovo sistema di credito sociale
Esteri / Italia, Giappone e Regno Unito sviluppano un nuovo aereo da guerra: sarà più potente degli F-35
Esteri / Proteste in Iran, la denuncia dei medici: “Le donne vengono colpite al volto, al seno e ai genitali”
Esteri / L’Europa si appresta a varare le regole sull’idrogeno verde: ecco perché le lobby sono già in agitazione