Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Francia, accoltella quattro passanti a Marsiglia: ucciso dalla polizia

Una delle quattro persone aggredite è rimasta ferita in modo grave

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 19 Feb. 2019 alle 18:48 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 23:34
0
Immagine di copertina
Credit: AFP

Nel pomeriggio del 19 febbraio 2019 un uomo ha accoltellato quattro passanti nel centro di Marsiglia, prima di essere ucciso dalla polizia. A riferirlo è la tv francese Bfmtv, che cita fonti di polizia.

Secondo una prima ricostruzione l’incidente è avvenuto vicino a La Canebiére, tra Rue de Rome e rue Saint-Ferréol, nel pieno centro della città francese.

Una delle quattro vittime è rimasta ferita in modo grave e si teme per le sue condizioni di salute.

L’assalitore ha estratto un’arma da fuoco che aveva con sé non appena ha visto avvicinarsi gli agenti, che hanno reagito sparando contro l’uomo.

Si tratterebbe di un 36enne, noto alle autorità per precedenti penali.

Il procuratore di Marsiglia, Xavier Tarabeux, secondo si e’ trattato di “criminalita’ comune”, ha escluso quindi l’ipotesi di terrorismo.

“Non c’è nulla che permetta, al momento, di considerarlo un atto terroristico, ma continuiamo a verificare”, ha spiegato il pubblico ministero, durante una conferenza di stampa.

Mentre brandiva la sua arma, l’aggressore “non ha pronunciato parole o detto qualcosa, come Allah Akbar, che faccia pensare a un atto terroristico”, ha aggiunto ancora il pm.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.