Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

In Egitto una presentatrice tv è stata condannata a tre anni per aver parlato di sesso fuori dal matrimonio

Immagine di copertina
Doaa Salah

Dopo il pagamento di una cauzione, Doaa Salah ha per il momento evitato l'arresto. Buona parte della società egiziana considera inaccettabile il sesso fuori dal matrimonio

Doaa Salah, una presentatrice televisiva egiziana, è stata condannata a tre anni di carcere per oltraggio alla pubblica decenza dopo aver parlato di gravidanza fuori dal matrimonio nel corso di una trasmissione andata in onda lo scorso luglio.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Indossando un pancione finto, la presentatrice del programma Dodi Show di Al-Nahar TV aveva chiesto al pubblico quale fosse il loro parere sul sesso prima del matrimonio, scherzando sul fatto che il desiderio di avere figli potrebbe spingere una donna a sposarsi con l’unico scopo di restare incinta per poi divorziare e crescere il bambino da single.

Salah ha inoltre parlato della possibilità di avere figli tramite inseminazione artificiale, un metodo molto diffuso nel mondo occidentale ma non autorizzato in Egitto.

La presentatrice, dopo essere stata sospesa per tre mesi dalla trasmissione, è stata denunciata da un avvocato egiziano chiamato Ashraf Naji. Secondo una dichiarazione delle autorità locali diffusa dall’agenzia di stampa EFE e riportata dalla BBC, i contenuti del programma rappresenterebbero “una minaccia al tessuto sociale della vita egiziana”.

A seguito del pagamento di una cauzione di 10mila sterline egiziane (pari a circa 480 euro) Doaa Salah, almeno per il momento, riuscirà a evitare l’arresto.

Buona parte della società egiziana considera il sesso fuori dal matrimonio inaccettabile e da condannare.

Nel paese non è illegale avere bambini se non si è sposati. Tuttavia, i genitori possono incontrare grandi difficoltà nel vedere riconosciuti legittimamente i figli, perché secondo le regole è necessario provarne la paternità.

Gli arresti avvenuti negli ultimi mesi di almeno 70 donne e uomini accusati di essere omosessuali sono stati duramente contestati da parte dell’opinione pubblica nazionale e internazionale, sempre più preoccupata dalla crescente mentalità conservatrice del paese.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita: Mohammed bin Salman rimpiazza il padre e diventa Primo Ministro
Esteri / L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia
Esteri / Minaccia nucleare, bando urgente di Mosca per l’acquisto di ioduro di potassio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita: Mohammed bin Salman rimpiazza il padre e diventa Primo Ministro
Esteri / L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia
Esteri / Minaccia nucleare, bando urgente di Mosca per l’acquisto di ioduro di potassio
Esteri / Ucraina, referendum in Donbass: vincono i sì con oltre il 90%
Esteri / Iran, la minaccia della polizia per piegare la rivoluzione: “Useremo tutta la forza”
Esteri / La provocazione di Putin: Edward Snowden diventa cittadino russo
Esteri / Gas, perdite nei gasdotti Nord Stream 1 e 2: “Danni deliberati”
Esteri / Patrick Zaki, ipotesi prolungamento processo
Esteri / In fuga da Putin, le autorità della Finlandia: “Oltre 7mila russi entrati lunedì dalla frontiera”
Esteri / Medvedev: “La Russia ha il diritto di usare le armi nucleari se necessario, la Nato non interferirà”