Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cuba, entra in vigore la nuova Costituzione

Immagine di copertina
Credit: Yamil LAGE/AFP

Il 10 aprile 2019 entra in vigore a Cuba la nuova Costituzione, approvata dai cittadini dell’isola con un referendum alcuni mesi prima.

Il nuovo testo costituzionale è stato presentato dal Partito Comunista al potere a luglio del 2018 per modernizzare il paese: la nuova Carta sostituisce quella approvata dal Partito comunista nel 1976.

In generale, la riforma costituzionale modifica l’assetto economico e sociale di Cuba riconoscendo maggiori diritti alla popolazione, ma non vi sono cambiamenti significativi  sul piano politico.

Il Partito comunista continuerà a dominare la scena anche dopo l’entrata in vigore del nuovo testo, anche se viene imposto un limite di due mandati consecutivi da 5 anni l’uno per la carica di presidente e il potere politico sarà diviso tra il capo di Stato e il primo ministro.

Il carattere socialista di Cuba viene inoltre definito “irrevocabile”.

I punti principali della nuova Costituzione sono:

– il riconoscimento della proprietà privata e la creazione di un libero mercato;

– vietare ogni forma di discriminazione di genere, su base etica, o per disabilità della persona;

– limite di due mandati per la carica di presidente;

– la reintroduzione della presunzione di innocenza nel sistema giudiziario;

– la definizione del matrimonio quale “unione legale e sociale” e “una forma di organizzazione della famiglia”.

La data del 10 aprile è stata scelta per commemorare il 10 aprile del 1869, quando fu approvata a Guáimaro, nella regione di Camagüey, la prima Costituzione del paese che si opponeva al colonialismo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Carla Bruni posta una foto in mezzo ai rifiuti di Parigi: “Grazie Hidalgo”
Esteri / Per punirlo, papà costringe il figlio a giocare per 17 ore ai videogiochi senza dormire
Esteri / Asteroide grande come il Colosseo Quadrato sfiorerà la terra il 27 marzo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Carla Bruni posta una foto in mezzo ai rifiuti di Parigi: “Grazie Hidalgo”
Esteri / Per punirlo, papà costringe il figlio a giocare per 17 ore ai videogiochi senza dormire
Esteri / Asteroide grande come il Colosseo Quadrato sfiorerà la terra il 27 marzo
Esteri / Londra rivela: “Forniremo a Kiev proiettili con uranio impoverito”. L’ira di Mosca: “Scontro nucleare a un passo”
Esteri / Adottano un cane e dopo due anni scoprono che è un orso: “Era insaziabile”
Esteri / Londra, il report che inguaia Scotland Yard: “Poliziotti razzisti, omofobi e misogini”
Esteri / Terremoto in Turchia, a bambino nome “SergioMattarella” per ringraziare l’Italia
Esteri / Francia, la riforma delle pensioni è legge: il governo resiste alla sfiducia, “salvo” per 9 voti
Esteri / Perde la memoria dopo l’anestesia rivede il fidanzato e si innamora di nuovo
Esteri / Medvedev evoca un attentato alla Corte dell’Aja: “Giudici, occhio ai razzi, guardate attentamente il cielo”