Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cina, esplosione vicino all’ambasciata americana a Pechino: ferito l’attentatore

Immagine di copertina

Un uomo ha fatto detonare una bomba nell'area esterna dell'ambasciata americana, secondo quanto riferito da portavoce dell'ambasciata alla Cnn

Secondo quanto riferito dai media cinesi, c’è stata una forte esplosione nei pressi dell’ambasciata statunitense a Pechino.

A riportare la notizia anche l’emittente Sky News e da Associated Press.

Un uomo ha fatto detonare una bomba nell’area esterna dell’ambasciata statunitense a Pechino, secondo quanto riferito da portavoce dell’ambasciata alla Cnn.

La polizia cinese ha dichiarato che l’esplosione è stata causata da un piccolo congegno fatto in casa da un uomo di 26 anni rimasto ferito nell’attacco.

Fonti delle forze dell’ordine hanno riferito che il cognome dell’uomo è Jiang, e proviene dalla città di Tongliao, nella regione della Mongolia interna.

Il quotidiano del Partito Comunista Global Times ha affermato che la polizia “ha portato via una donna che siera cosparsa di benzina nel tentativo sospetto di immolarsi”.

I video dell’esplosione hanno fatto il giro dei social.


Nel filmato si vede una nuvola di fumo avvolgere le strade di Pechino, vicino alla sede dell’ambasciata americana.

Secondo alcuni testimoni oculari intervistati da Ap, la polizia ha circondato l’area interessata dall’esplosione.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown