Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cani randagi uccisi e mangiati per strada, scoppia la rivolta sul web | VIDEO

Immagine di copertina

Cani randagi mangiati per strada, alla luce del sole. La strage di animali da compagnia avviene in Egitto e sta alzando forti polemiche sul web.

Il fatto è stato documentato con foto e video nella zona di Helwan, vicino al Cairo. Nelle immagini appaiono uomini asiatici con coltelli e bastoni in mano, che eseguono una vera e propria carneficina.

Il sottosegretario della Salute egiziano, ha detto che ci sarà “un’azione decisiva contro queste persone”. Le immagini e i video saranno documenti utili all’inchiesta giudiziaria.

La vicenda è ben presto diventata virale e sul web numerosissimi commenti si sono schierati contro il massacro di cani. Una giovane abitante della zona ha denunciato sui social: “Sono stati visti vicino una fabbrica di mattoni. Nel video si vede bene che dopo averli fatti a pezzi qualcuno dice chiaramente: adesso si mangia”.

“Il nostro Paese è pieno di randagi, ma queste cose non si possono accettare” scrivono altri utenti su Twitter. Le associazioni animaliste hanno lanciato un grido di allarme sui social e hanno invitato le autorità locali a fare qualcosa contro queste barbarie.

Le persone hanno persino iniziato a chiedere una differente educazione per l’intera comunità cinese sull’importanza del rispetto dei valori e delle tradizioni della nostra comunità.

Tuttavia, i cinesi sono sempre stati inseriti nella comunità egiziana e questo tipo di comportamento non si è mai verificato prima. Quindi questo è un caso singolare in cui le persone nel video sono gli unici colpevoli.

In particolare, il video ha scatenato l’ira degli attivisti per i diritti degli animali, che hanno iniziato campagne sui social media chiedendo alle autorità di agire immediatamente contro i criminali che stanno uccidendo così violentemente i cani.

Il randagismo è un problema serio in Egitto, sono infatti circa 22 milioni i cani randagi liberi nelle città. “Il pericolo esiste. Ma questo massacro non si può giustificare”, ribadiscono le associazioni animaliste.

> LEGGI ANCHE: Hanoi vieta la carne di cane nei ristoranti

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi umanitaria in Etiopia: raid contro un mercato nel Tigray, decine di vittime
Esteri / Mar Nero, russi sparano colpi di avvertimento contro una nave britannica
Esteri / Dimentica di essere sposato per via dell'Alzheimer e fa una seconda proposta alla moglie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi umanitaria in Etiopia: raid contro un mercato nel Tigray, decine di vittime
Esteri / Mar Nero, russi sparano colpi di avvertimento contro una nave britannica
Esteri / Dimentica di essere sposato per via dell'Alzheimer e fa una seconda proposta alla moglie
Esteri / Von der Leyen contro la legge ungherese anti-Lgbt: “È una vergogna”
Esteri / Hong Kong: dopo gli arresti chiude l’Apple Daily, principale quotidiano pro-democrazia
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti