Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cade nel pentolone di brodo che stava cucinando: muore chef di 25 anni

Immagine di copertina

Cade nel pentolone dove stava preparando il brodo: morto chef di 25 anni

Uno chef di 25 anni è morto dopo essere caduto in un pentolone nel quale stava preparando il brodo per un banchetto di nozze: è accaduto a Zakho, in Iraq.

La tragedia si è consumata lo scorso 21 giugno, ma negli ultimi giorni i familiari del cuoco con l’aiuto dei media hanno cercato di dare risalto alla notizia per tentare di far capire quanto sia importante la tutela della sicurezza sul lavoro nelle cucine dove si preparano i pasti per centinaia di persone.

Issa Ismail, questo il nome dello chef, infatti, cucinava per grandi eventi, come banchetti di nozze. Secondo quanto ricostruito, l’uomo è caduto nel pentolone in cui stava cucinando il brodo di pollo. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Dohuk, è deceduto poche ore dopo a causa delle gravi ferite riportate: il 70% del corpo del cuoco, infatti, era coperto da ustioni di terzo grado.

Papà di tre figli, lo chef lavorava per 25.000 dinars al giorno, circa 14 euro. Ora i suoi familiari stanno tentando di denunciare l’accaduto, sottolineando quanto sia pericoloso lavorare nelle grandi cucine a fronte anche di un salario basso.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Poliziotto adesca una minore online, la rapisce e stermina la sua famiglia: ucciso dai colleghi
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Poliziotto adesca una minore online, la rapisce e stermina la sua famiglia: ucciso dai colleghi
Esteri / “Rinviati senza motivo i colloqui sui controlli agli armamenti nucleari”: l’accusa degli Usa alla Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia contro il Papa: “È perversione”
Esteri / L’ambasciatrice Usa alla Nato: “Dichiarare la Russia sponsor del terrorismo potrebbe essere controproducente”
Esteri / Nasce CRO Cyber Rights Organization con sede all’Aja: ai vertici due giovani italiane
Esteri / I proiettili usati per reprimere le manifestazioni in Iran sono prodotti da un’azienda italo-francese
Esteri / Uccide il compagno con una coltellata e rivela l’omicidio su Facebook cambiando lo status in “vedova”
Esteri / “Harry aspetta un figlio dalla sua amante”: lo scoop che fa tremare il principe
Esteri / Le artiste iraniane sfidano il regime mostrandosi senza velo
Esteri / Foto hot su Onlyfans: poliziotta di Scotland Yard sospesa dal servizio