Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Bandiere dell’Europa a ogni balcone per rispondere alla manifestazione sovranista di Salvini

Immagine di copertina
Credit AFP PHOTO / John MACDOUGALL

Attivisti di EuropaNow! e Gioventù Federalista Europea indicono una contro-manifestazione per l'8 dicembre

Una bandiera dell’Unione Europea alla finestra e al balcone a Roma e nella altre città italiane contro Matteo Salvini e la manifestazione sovranista  prevista per l’8 dicembre.

Qui abbiamo raccontato del giovane movimento europeo Volt

La proposta

L’idea arriva da Europa Now! , associazione europeista fondata da Gian Paolo Accardi, Maurizo D’Amore, Eric Jozsef e Gianna Radiconcini, che da venerdì scorso distribuisce i vessili europei in alcuni punti di Roma.

Si legge dalla pagina Facebook di Jozsef: “Roma risponde alla marcia di Salvini: per fermare l’avanzata dei nazionalisti e rivendicare una nuova Europa più unita, democratica, fraterna, solidale e federale, EuropaNow! con la Gioventù Federalista Europea lancia una campagna di mobilitazione civica”.

Bandiere alle finestre

Secono Europa Now!  “i nazionalisti vogliono distruggere l’Europa, noi vogliamo cambiarla. “È arrivato il momento di agire, per dire no”. Un no a “chi vuole il ritorno delle frontiere interne, il ritorno delle vecchie monete, la sottomissione geopolitica agli Stati Uniti di Donald Trump e alla Russia di Vladimir Putin”

Per sostenere questi progetti e contrastare il credo sovranista EuropaNow!, insieme ad altre associazioni europeiste “invita a mettere una bandiera europea alle finestre, perché la bandiera europea appartiene ai cittadini e perché l’Europa significa unire le persone, non soltanto integrare gli Stati”.

Il cambiamento che deve fare l’Europa

Per gli organizzatori della contro manifestazione “è arrivato il momento di agire, di affermare un patriottismo diverso: quello europeo, basato sull’uguaglianza dei diritti”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo