Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Usa, un bambino twitta dall’account dell’agenzia nucleare e scatena il panico

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 31 Mar. 2021 alle 08:43
2.1k
Immagine di copertina

Bambino scatena il panico twittando dall’account dello US Strategic Command

Panico negli Stati Uniti dove lo scorso fine settimana sull’account twitter dello Us Strategic Command, l’agenzia responsabile della salvaguardia delle armi nucleari americane, è apparso un messaggio incomprensibile, che ha fatto temere un attacco hacker.

Sul profilo, infatti, è apparsa la scritta ; l ;; gmlxzssaw: parole sconnesse che però hanno fatto pensare a un hackeraggio. In pochi minuti si è scatenato il panico con numerosi utenti che hanno segnalato l’accaduto tentando di capire cose stesse succedendo.

Ben presto, però, il malinteso è stato chiarito: a twittare, infatti, era stato il figlio del social media manager dell’account. Pochi minuti dopo il tweet è stato cancellato, mentre l’Us Strategic Command ha chiarito l’accaduto.

“Il gestore ha lasciato momentaneamente l’account Twitter aperto e incustodito. Il suo bambino piccolo ha iniziato a giocare con i tasti e inconsapevolmente ha pubblicato il messaggio” ha fatto sapere l’agenzia.

Leggi anche: A chi attende un pacco mandano un SMS falso chiedendo i dati bancari: la nuova truffa online

2.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.