Me

Le frasi da non dire a chi soffre di depressione

Immagine di copertina

Secondo il magazine di salute e benessere Healthista ci sono delle frasi che non bisognerebbe mai dire a chi soffre di depressione. La depressione è una malattia di cui, solo in Italia soffrono 7,5 milioni di persone.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

In percentuale si tratta del 12,5 per cento della popolazione, ovvero 1,2 cittadini su 10. I dati sono diffusi dalla Società Italiana di Psichiatria (SIP). Si calcola che nel 2020 la depressione costituirà la prima causa di disabilità.

Ecco quali sono:

1. Devi essere più positivo

Lo stato mentale in cui si trova una persona malata di depressione non dipende dalla propria forza di volontà. Dire ad una persona depressa che deve essere meno negativa potrebbe aumentare il suo stato di disagio.

É più corretto chiedere se invece sta bene o se ha bisogno di qualche cosa.

2. Ti capisco, anche io ho attraversato un periodo difficile nella mia vita

Paragonando una fase difficile della propria vita alla depressione non allevia il dolore ma sminuisce il disturbo dell’altra persona.

É più coretto dire: “Non posso capire del tutto quello che stai passando ma per qualsiasi cosa ci sono”.

3. Dovresti uscire più spesso di casa

Uscire di casa più spesso influisce sicuramente sull’umore di molti ma per chi soffre di depressione chiedere in modo insistente di uscire di casa non migliora le cose.

Chi soffre di depressione infatti ha difficoltà a relazionarsi con gli altri soprattutto con chi non conosce.

É consigliato invece di andare a trovare la persona che soffre di depressione più spesso rispetto al solito.

4. Smettila di dispiacerti per te stesso

Dire questa frase a una persona depressa comporta conseguenze molto negative. Tale affermazione provocherà una reazione di chiusura.

La frase più corretta da dire è: “Cosa è successo oggi che non è andato come volevi? Se vuoi dimmi cosa ti preoccupa”.

Bisogna infatti rassicurare chi soffre di depressione per portarlo ad aprirsi il più possibile.

5. Come fai ad essere depresso hai tutto ciò di cui hai bisogno?

La depressione non è un disturbo che si scegli in modo facoltativo. Non ha alcun legame con lo status economico o sociale dell’individuo. Esteriormente un individuo può mostrare di essere appagato per tutto ciò che possiede ma interiormente potrebbe invece stare malissimo.

6. Ora ti lascio in pace. Torno quando avrai un umore migliore

Questo atteggiamento non farà altro che aumentare lo stato di abbandono di cui soffrono molte dei malati di depressione.

Proporre invece di svolgere qualcosa insieme, anche l’attività più semplice, può essere di grande aiuto. Potrà sembrare una cosa di poco rilievo ma non è così. Ciò permetterà a chi soffre di depressione di sentirsi meno solo.

7. Ciò che non ti uccide ti fortifica

La depressione non è una serie di ostacoli da superare al termine dei quali ci si sente più forti. La depressione è una malattia che a in alcuni casi porta molte persone al suicidio.

8. Mi hai mentito molte volte

Non si deve accusare o colpevolizzare l’individuo depresso. Chi soffre di depressione fa molte volte fatica ad uscire di casa o interagire con gli altri. Per questo in alcuni casi può mentire per evitare determinate situazioni.

9. Quando è morto mio padre anche io sono stato depresso

Collegare la depressione alla morte è poco empatico e potrebbe essere umiliante per chi sta cercando di guarire dalla depressione.

10. Ho sentito che per la depressione è consigliato fare molta attività fisica. Perché non ti iscrivi in palestra?

Le persone depresse fanno molta fatica ad alzarsi dal letto e ritrovarsi in uno spazio al chiuso può non essere una delle soluzioni migliori. É preferibile invece invitare a fare una passeggiata insieme all’aria aperta, ma senza insistere.

11. Vedrai andrà tutto bene

Questa frase non ha niente di tangibile. La persona depressa non riesce a guardare al suo futuro in modo positivo. 

12. Perché sei così introverso?

Chi combatte ogni giorno con la depressione fa davvero fatica a socializzare con gli altri. È già una lotta uscire di casa ogni giorno. 

Leggi anche: Smettiamola di sottovalutare la depressione confondendola con la tristezza