Me
I 20 dolori fisici più forti che si possano provare
Condividi su:
back pain

I 20 dolori fisici più forti che si possano provare

Il National Health Service britannico ha stilato una lista dei mali fisici che possono causare i dolori più acuti

01 Dic. 2017
back pain

Ognuno reagisce diversamente al dolore, e per chi è particolarmente sensibile anche al più lieve degli acciacchi, c’è chi invece riesce a sopportare grandi sofferenze senza particolare sforzo.

Ci sono però alcune condizioni fisiche che sono obiettivamente riconosciute come dolorose, tanto che il National Health Service britannico ha stilato una lista dei mali fisici che possono causare i dolori più acuti.

Nell’elenco delle condizioni in questione ci sono l’artrite, i calcoli renali e le ossa rotte, ma anche dolori meno noti ma altrettanto poco piacevoli, come la neuralgia trigeminale, che viene descritta come una scossa elettrica che attraverso il viso di chi ne è colpito.

Nonostante colpisca circa una donna su dieci, anche l’endometriosi, una malattia dell’utero, è considerata tra quelle che provocano i dolori più acuti, e anche il cosiddetto fuoco di Sant’Antonio, dal nome che evoca il terribile bruciore dovuto alla presenza di vesciche cutanee.

Ecco la lista in ordine sparso dei 20 dolori più forti secondo il National Health Service:

Herpes zoster (fuoco di Sant’Antonio)

Cefalea a grappolo

Spalla bloccata

Ossa rotte

Sindrome dolorosa regionale complessa

Attacco di cuore

Ernia del disco

Cancro

Artrite

Emicrania

Sciatica

Calcoli renali

Appendicite

Nevralgia del trigemino

Pancreatite

Gotta

Endometriosi

Ulcera allo stomaco

Fibromialgia

Dolore dopo un’operazione

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus