Me

L’estate bollente di Ryanair: in arrivo due scioperi

I piloti della compagnia aerea lowcost irlandese protestano

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 9 Ago. 2019 alle 17:58
Immagine di copertina

Ryanair Sciopero ad agosto e settembre

Si prospetta un’estate torrida per chi ha pensato di partire per le vacanze prenotando un volo con la compagnia lowcost irlandese: tra agosto e settembre sono previsti due scioperi, pronti a paralizzare le partenze.

Doppio sciopero dei piloti di Ryanair basati nel Regno Unito. Alla base della mobilitazione c’è la protesta contro il trattamento economico e per il comportamento antisindacale che avrebbe l’azienda irlandese.

Lo sciopero dei piloti di Ryanair durerà 48 ore a fine agosto, tra il 22 e il 23 agosto, e 60 ore tra il 2 e il 4 settembre. A promuovere lo sciopero è stato il sindacato autonomo di categoria Balpa (British Airline Pilots Association).

Sebbene le proteste partano dal Regno Unito, è bene tener conto del fatto che toccheranno anche diversi scali italiani. Infatti lo sciopero dei piloti della compagnia lowcost irlandese metterà a dura prova le vacanze di chi ha scelto dei voli che collegano il Regno Unito con altri paesi europei, ma anche diversi scali dell’Italia.

Come ha fatto sapere il sindacato Balpa, la protesta dei piloti di Ryanair arriva dopo “decenni di rifiuti dell’azienda di firmare accordi sindacali”, relativi al calcolo delle pensioni, le garanzie assicurative, i rimborsi e i salari, i benefici legati alla maternità o alla paternità.

I piloti di Ryanair sono pronti a paralizzare mezza Europa con ben due scioperi che arrivano nel pieno della stagione turistica.

Ryanair più cara di Alitalia per colpa delle tasse su bagagli a mano e neonati

Ryanair, tutte le offerte last minute per agosto: voli a meno di 10 euro