Me

Totti conferenza stampa streaming live e diretta tv: dove vederla gratis

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 17 Giu. 2019 alle 13:41 Aggiornato il 17 Giu. 2019 alle 14:04
Immagine di copertina

Totti conferenza stampa streaming live e diretta tv: dove vederla gratis | Oggi 17 giugno 2019

TOTTI CONFERENZA STAMPA STREAMING TV – Francesco Totti lascia la Roma. Oggi, 17 giugno 2019, alle ore 14 l’ex capitano giallorosso terrà una conferenza stampa dalla sala d’onore del Coni per spiegare i motivi del suo addio alla squadra. A moderare l’evento sarà il giornalista Paolo Condò, autore della biografia sull’ex numero 10. La location è stata scelta dallo stesso dirigente giallorosso e la Roma non ha partecipato all’organizzazione.

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTI IN DIRETTA

Dove vedere la conferenza stampa di Totti in tv e live streaming? Rai 2? Sky Sport? TgCom24? Di seguito tutte le risposte nel dettaglio:

“Torneremo grandi insieme”: il commovente post di Francesco Totti per l’amico De Rossi

Totti conferenza stampa streaming live: dove vederla in tv gratis

La conferenza stampa di Francesco Totti, moderata da Paolo Condò, verrà trasmessa in diretta tv (in chiaro, gratis) su Rai 2 (canale 2 o 502 – HD – del vostro telecomando) e TgCom24 (canale 51).

L’evento andrà in onda anche via satellite su Sky Sport 24 (canale di news sportive della tv satellitare collocato al numero 200).

L’inizio della conferenza stampa presso il salone d’onore del Coni è previsto per le ore 14.

Spunta un clamoroso retroscena in casa Roma: Daniele De Rossi chiese la cacciata di Totti

Caso De Rossi-Roma, la verità di Pallotta su Totti e Nzonzi emersa dal retroscena di Repubblica

Totti conferenza stampa: dove vederla in live streaming

Le parole di Totti saranno trasmesse anche in live streaming. Dove? Su SkySport.it, sulla app di Sky Sport e sulle piattaforme SkyGO (riservata agli abbonati Sky) e RaiPlay.it (completamente gratis, previa registrazione via mail o social network).

Inoltre sarà possibile vedere la diretta anche via Facebook sulla pagina ufficiale di Francesco Totti.

La conferenza sarà – ovviamente – ripresa da tanti organi di stampa locale e nazionale. Gli stralci saranno quindi trasmessi da tante emittenti per tutta la giornata.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTI IN DIRETTA

Totti conferenza stampa streaming live: i motivi dell’addio alla Roma

Ma perché Totti ha deciso di lasciare la Roma? Quali sono i motivi? Secondo i vari organi di stampa, alla base della decisione di Totti ci sarebbero tre motivi. Eccoli:

Dentro il Rojava, guerra di Siria
  1. Decisioni prese senza essere coinvolto: come ad esempio il nuovo allenatore e il nuovo direttore sportivo.
  2. Una certa campagna stampa contro di lui: ha avvertito che ci fosse quasi una strategia perpetrata ai suoi danni, con certi articoli di stampa, tale da metterlo in cattiva luce rispetto all’ambiente giallorosso.
  3. La lettera di Pallotta: nella quale il presidente della Roma riafferma il ruolo centrale del consulente personale Baldini e, di fatto, uno spazio di manovra limitato, a livello decisionale, per Totti.

Dove andrà ora? Durante la conferenza stampa di oggi non dovrebbero arrivare particolari indicazioni per quanto riguarda il futuro di Totti. Lavorerà con la Nazionale? Si dedicherà ad altro? Ci penserà dopo le vacanze (domani volerà in Spagna con la famiglia).

“Io non volevo”, l’abbraccio tra Totti e De Rossi dopo Roma-Parma | Video

Totti conferenza stampa streaming live | Cosa dirà?

Davanti a circa 350 persone tra giornalisti, fotografi ed operatori tv, Totti farà un’introduzione, confermando che non avrebbe mai immaginato di dire basta e di rifiutare il ruolo vuoto di dt. “Non ci sono più le condizioni per andare avanti”. Offrirà alla piazza la chiarezza che spesso gli è stata silenziata. Francesco dirà perché se n’è andato. Indicherà chi lo ha voluto escludere da ogni strategia. Il nome? Franco Baldini. L’uomo che lo definì “pigro” nel 2011 e che ammise di avergli fatto chiudere la carriera nel 2017. Che non lo ha interpellato al momento di scegliere il nuovo allenatore tra Giampaolo, De Zerbi e Fonseca. Entrerà nei particolari. Ringrazierà Fienga ma non Pallotta che si fa condizionare in ogni scelta senza vivere la realtà quotidiana. Insomma, Totti si leverà tanti sassolini dalle scarpe. Come reagirà la piazza? In arrivo un’altra bufera sulla Roma?

Totti conferenza stampa streaming live | Le reazioni dei Vip

L’addio di Totti alla Roma sta facendo parlare e non poco i tifosi giallorossi ma non solo. Sulla questione – in attesa della conferenza stampa – si sono espressi l’ex giocatore della Roma Vincent Candela e l’attore Carlo Verdone. Queste le loro parole a Il Messaggero:

Candela

“Io ancora non ci credo, Totti lontano dalla sua Roma: surreale. Francesco ha fatto un percorso di trenta anni con gli stessi colori addosso. Non è facile pensarlo lontano dalla Roma. Ha fatto tanto per quella maglia, la sua storia è nei numeri, non nelle chiacchiere. Poi, come tutti, ha i suoi difetti, ma questo è normale. Immagino che molto sia dipeso dal rapporto con Baldini, così ho letto, così dicono. Due figure, a quanto pare, incompatibili. Totti è un simbolo, uno che capisce di calciatori come pochi, ma il padrone della Roma è Pallotta. Cosa voleva fare Francesco? Occuparsi di calcio, far parte di uno staff che potesse prendere decisioni tecniche. Ripeto: Totti capisce di pallone. Poi, ovvio: non poteva fare tutto lui. C’è un ds, un allenatore. Ma il suo parere poteva contare molto”.

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTI IN DIRETTA

Verdone

“È una cosa non bella per la città di Roma. Evidentemente, o non condivide la linea della società o non si sente completamente a suo agio con questa dirigenza e, quindi, c’è da rispettarlo. Poteva essere molto utile, è cresciuto, è stato un po’ il motivatore della Roma e di cose di calcio ne conosce. Mi dispiace vedere andare via una figura così importante e simbolica”.

“Una persona come Totti doveva fare da tramite, ma non è stato possibile per lui. Evidentemente si prendono gli ordini da Baldini. Dalla società nessuno si esprime, si sente solo parlare di cessioni. Allo stato attuale bisognerebbe fare una comunicazione rassicurante e non generica. Io, più della rabbia dei tifosi, mi preoccuperei del disamoramento che è già in atto e che li allontana dallo stadio per disperazione”.

Totti conferenza stampa streaming live | L’attacco del Codacons

Mentre tutti, o quasi, “piangono” l’addio di Totti alla Roma, il Codacons ha deciso di andare controcorrente: “Mentre da più parti si stracciano le vesti, dal canto nostro siamo certi che non rimpiangeremo il suo addio alla società – ha spiegato il presidente Carlo Rienzi – le doti sportive di Totti sono innegabili, ma un campione lo si riconosce per le azioni di cui si rende protagonista fuori dai campi da gioco. In tal senso Totti, che ha fatto per anni da testimonial al gioco d’azzardo attraverso una serie di spot televisivi, non ha reso un gran servizio al paese e di certo non ha aiutato la lotta alla ludopatia, spingendo migliaia di cittadini specie giovani ad avvicinarsi all’azzardo”.

LA CONFERENZA STAMPA DI TOTTI IN DIRETTA