Me

Napoli Liverpool streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Champions League

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 17 Set. 2019 alle 17:40 Aggiornato il 17 Set. 2019 alle 18:08
Immagine di copertina

Napoli Liverpool streaming e diretta tv: dove vedere la partita della Champions League live

Oggi, martedì 17 settembre 2019, alle ore 21 Napoli e Liverpool (campione in carica) scendono in campo allo stadio San Paolo per la prima giornata della fase a gironi della Uefa Champions League 2019-2020. Dopo la sfida dello scorso anno, le due squadre tornano quindi a sfidarsi nella massima competizione europea per club. Dove vedere Napoli Liverpool in tv e live streaming? Sky Sport? Rai? Dazn? Di seguito tutte le risposte su come e dove vedere la partita nel dettaglio:

LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI NAPOLI LIVERPOOL

DOVE VEDERE NAPOLI LIVERPOOL IN DIRETTA TV

La partita di Champions League tra Napoli e Liverpool sarà visibile via satellite (a pagamento) sui canali Sky Sport (Ske Sport 201, Sky Sport 252: satellite e fibra; in 4K HDR per i clienti Sky Q) e in chiaro, completamente gratis, su Canale 5 (Mediaset). Previsto, come al solito, ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti e commenti in studio. Il calcio d’inizio di Napoli Liverpool è fissato alle ore 21 di oggi, martedì 17 settembre 2019.

IL CALENDARIO DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2019 2020

TUTTI I GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2019 2020

DOVE VEDERE NAPOLI LIVERPOOL IN STREAMING LIVE

In live streaming la partita tra Napoli e Liverpool (campione d’europa in carica) sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, piattaforma che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate (anche in qualche paese estero) in tempo reale, su NowTv, piattaforma a pagamento, e su MediasetPlay.it. Tutto qui? Affatto. In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale. Anche perché, lo ricordiamo, la pirateria è un reato.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI E LIVERPOOL

Quali sono le probabili formazioni di Napoli e Liverpool per la sfida di questa sera? In attesa delle formazioni ufficiali, di seguito le probabili scelte dei due allenatori (Carlo Ancelotti e Jurgen Klopp) per la sfida della Uefa Champions League in programma oggi, 17 settembre 2019, alle ore 21:

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Insigne.

All. Ancelotti

Liverpool (4-2-3-1): Adrian; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Wijnaldum; Oxlade-Chamberlain, Mane, Salah; Firmino

All. Klopp

LE PARTITE DELLA PRIMA GIORNATA DELLA CHAMPIONS LEAGUE

DOVE VEDERE LE PARTITE DI QUESTO TURNO

Dentro il Rojava, guerra di Siria
Napoli Liverpool streaming
(Getty Images)

LE PAROLE DI CARLO ANCELOTTI IN VISTA DI NAPOLI LIVERPOOL

Nella consueta conferenza stampa prima del match, l’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato del momento degli azzurri e del prossimo avversario. Ecco le sue parole. Sull’importanza dell’impegno contro i campioni d’Europa in carica: “Sarà un buon test, all’inizio del gruppo di Champions. Ci confrontiamo con i migliori del gruppo e d’Europa: il nostro obiettivo è passare il turno. A differenza delle altre, il Liverpool non ha avuto alcun passo falso. Quindi è una prova difficile, ma anche eccitante”

Su qualche possibile novità tattica contro i Reds: Non dobbiamo snaturare la nostra identità. È chiaro che dobbiamo prendere spunto dai problemi avuti contro di loro e anche dalle cose positive. L’aspetto difensivo è importante, ma poi c’è la qualità dei nostri giocatori che in partite del genere devono saper dimostrare”.

Sui singoli: “Lozano? Hirving è un ragazzo umile, serio e intelligente. Ha grandi qualità, che ha finora ha fatto vedere solo in parte perché è qui da poco. Farà benissimo, non ho dubbi. Se Koulibaly e Van Dijk sono i migliori al mondo? Ce ne sono anche altri di fortissimi, ma tra i migliori ci sono sicuramente loro. Per qualità, carattere ed esperienza”.

Su quello che il Liverpool ha rappresentato nella sua lunga carriera: “Sono legato al Liverpool per le più grandi delusioni. L’84, in finale con la Roma e poi quella di Istanbul nel 2005 con il Milan. Ma c’è stata anche la gioia delle vittorie. È una squadra che comunque mi ispira simpatia: giocare ad Anfield è sempre emozionante per l’ambiente unico che riescono a creare”.

“Se il Napoli può arrivare fino in fondo? La rosa è competitiva, si può andare avanti, ma c’è il girone da superare, che è il nostro obbiettivo e non come è successo l’anno scorso. Penso che possiamo farcela. La delusione vissuta dopo il mancato passaggio agli ottavi, ha pesato poi sui mesi successivi”.

LE PAROLE DI JURGEN KLOPP IN VISTA DI NAPOLI LIVERPOOL

Anche l’allenatore del Liverpool, Jurgen Klopp, ha parlato in conferenza stampa. “Il Napoli è una squadra molto forte: abbiamo vinto l’anno scorso ad Anfield e per pochissimo loro non sono passati. Noi al ritorno abbiamo giocato meglio, ma loro ci sono andati molto molto vicino. Sicuramente conosciamo l’avversario, vedremo come impostare la partita”.

Sulla partita dell’anno scorso: “Abbiamo imparato tanto dalla prima alla seconda sfida contro il Napoli. A partire dalla fase difensiva: nel giro di pochi giorni eravamo già migliorati. L’abbiamo dimostrato nelle gare successive e abbiamo continuato così fino alla fine”

Sugli avversari: “Non so se le squadre domani cambieranno modo di giocare: sicuramente temo l’effetto San Paolo. Il Napoli ha mantenuto la rosa intatta, dopo aver disputato una buona stagione anche senza vincere titoli. Ora ha iniziato bene, ha aggiunto Manolas e Di Lorenzo ma sono già anni che cresce. Noi siamo gli stessi e pensiamo solo a fare bene. Il Napoli è una squadra testarda: gioca a calcio, penetra tra le linee ma sa far male anche in contropiede. Mi piace sempre guardarlo. Dovremo difendere bene, ma anche loro”.

IL GIRONE

Quali sono le rivali del Napoli nel girone della Champions League? In quale girone sono stati inseriti i ragazzi di Ancelotti? Ecco il girone del Napoli per la Champions League 2019 2020:

GIRONE E

  • Liverpool (ING)
  • Napoli (ITA)
  • Salisburgo (AUS)
  • Genk (BEL