Me
HomeSportSerie A

Milan Frosinone streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A di stasera

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 19 Mag. 2019 alle 15:46 Aggiornato il 19 Mag. 2019 alle 15:46
Immagine di copertina

Milan Frosinone streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A | Oggi | Domenica 19 maggio 2019

MILAN FROSINONE STREAMING TV – Oggi, domenica 19 maggio 2019, alle ore 18 Milan e Frosinone si sfidano a San Siro (Milano), gara valida per la 37esima e penultima giornata del campionato di Serie A 2018 2019.

Partita molto importante per i rossoneri che devono vincere a tutti i costi per mantenere vivo il sogno Europa. Dall’altra parte i ciociari, già matematicamente in Serie B, ma pronti a tutto per chiudere in bellezza il campionato.

Dove vedere Milan Frosinone in tv? Sky Sport o Dazn? In live streaming gratis? Di seguito tutte le risposte:

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-FROSINONE

Milan Frosinone streaming live | Dove vederla in tv diretta live

La sfida tra Milan e Frosinone sarà visibile in esclusiva sul canale satellitare (quindi a pagamento) Sky Sport.

Previsto un ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti, analisi e commenti in studio di giornalisti e ospiti.

Il calcio d’inizio della sfida tra Milan e Frosinone, 37esima giornata di Serie A, è fissato alle ore 18 di domenica 19 maggio 2019.

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Milan Frosinone streaming live | Dove vederla in diretta live streaming

In live streaming la partita tra Milan e Frosinone sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate. Anche in qualche paese estero.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la gara in live streaming: ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

Milan Frosinone streaming live | Le probabili formazioni

Chi gioca stasera? Quali sono le probabili formazioni di Milan e Frosinone? Ecco chi dovrebbe scendere in campo dal primo minuto:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini. All. Gattuso

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Indisponibili: Bonaventura, Calabria, Strinic, Caldara

Squalificati: Paquetá

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Paganini, Sammarco, Valzania, Beghetto; Ciano; Dionisi, Pinamonti. All. Baroni

Indisponibili: Salamon, Gori, Chibsah, Paganini

Squalificati: –

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-FROSINONE

Milan Frosinone streaming live | Le parole di Gattuso

L’allenatore del Milan Gennaro Gattuso ha parlato in vista della gara contro il Frosinone. Queste le sue parole:

“Quinto posto un fallimento? Assolutamente no. Non perché voglio meriti io. Allora la Lazio che deve dire? La Roma? C’è rammarico perché per due mesi abbiamo avuto il destino nelle nostre mani e abbiamo perso tanti punti, ma non è un fallimento. Dobbiamo dare il massimo e fare più punti possibile, poi vedremo”.

“Suso? Un giocatore importante. Dicevate che dovevo lasciarlo fuori e che non si reggeva in piedi. Da dieci anni il Milan non aveva un giocatore che faceva dieci assist in campionato. Poi è normale che ci siano altri e bassi”

“L’orario di Milan-Frosinone e Juve-Atalanta? Non ho fatto calcoli, sto pensando a mettere la squadra migliore in campo. Credo alla buona fede. Tutte le squadre stanno mettendo grandissimo impegno, noi dobbiamo pensare a fare la nostra partita”.

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-FROSINONE

“Futuro? Sia io che la società abbiamo messo da parte le nostre chiacchiere per raggiungere il nostro obiettivo. Ci sarà tempo per parlare del futuro”.

“De Rossi-Roma? La cosa che mi è piaciuta di più di lui in questi anni, al di là dei miglioramenti tecnico-tattici che ha fatto è che è cresciuto ogni anno a livello umano. Ogni volta che ha sbagliato ha chiesto scusa con la sua faccia. Ragiona già da allenatore, dice le cose come stanno. Gli auguro il meglio. La Roma se ne accorgerà quando non ci sarà più nello spogliatoio”.

Milan Frosinone streaming live | Le parole di Marco Baroni

Marco Baroni, allenatore del Frosinone, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di campionato contro il Milan. Queste le sue parole:

“Andremo in campo con il 3-5-2. Sarà una partita bellissima giocata in uno stadio che sarà pienissimo. Il Milan è una grandissima squadra ed è in corsa per un obiettivo molto importante. Toccherà a noi giocare con il piglio giusto. Conosciamo le difficoltà che andremo a incontrare ma vogliamo fare una bella partita”.

“Chi gioca? Salamon, Chibsah e Gori non sono convocati, mentre per quel che riguarda Viviani parlerò con lui dopo l’allenamento. Paganini ieri si è allenato, oggi sarà un ulteriore verifica. Ho un dubbio per reparto, vedremo”.

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-FROSINONE

“Bardi per Sportiello? Probabilmente sì. Scioglierò il dubbio solo oggi e parlerò con Sportiello. È comunque una possibilità per queste ultime due partite di campionato. Dionisi in campo? Valuterò il da farsi pensando all’intera partita. Dionisi sarà della gara ma devo valutare se farlo partire dall’inizio o nel secondo tempo. Federico sta migliorando tanto”.

Milan Frosinone streaming live | Come è finita all’andata? | La sintesi e i gol

Come è finita la sfida d’andata tra Frosinone Milan? Ecco la sintesi completa con tutti i gol:

Milan Frosinone streaming live | Statistiche Opta

Ecco alcune statistiche su Milan-Frosinone:

  • Il Milan ha vinto solo una delle tre sfide in Serie A contro il Frosinone (2 sconfitte), la prima assoluta nel dicembre 2015 (4-2 in trasferta).
  • Nelle tre sfide in Serie A tra Milan e Frosinone sono stati segnati esattamente 12 gol, una media di quattro a partita nonostante lo 0-0 dell’andata.
  • Nelle sei precedenti occasioni (nell’era dei tre punti a vittoria, in campionati con 20 squadre) in cui il Milan ha collezionato 62 o meno punti nelle prime 36 giornate di Serie A, non ha mai chiuso alla fine nei primi quattro posti della classifica.
  • Il Frosinone ha raccolto un solo punto nelle ultime cinque giornate di campionato, parziale nel quale ha subito 11 gol (2.2 di media a match).

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN-FROSINONE