Me

Come funziona l’abbonamento a DAZN per vedere le partite di Serie A live

La piattaforma dà la possibilità di vedere numerosi eventi sportivi, tra cui 114 partite di Serie A per i campionati 2018-2019, 2019-2020 e 2020-2021

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 3 Mag. 2019 alle 12:30 Aggiornato il 3 Mag. 2019 alle 12:54
Immagine di copertina

DAZN Serie A | Come funziona l’abbonamento a Perform per vedere tutte le partite live

DAZN SERIE A – DAZN è un servizio, parte del gruppo Perform, che offre contenuti sportivi in streaming sia live sia on demand. La piattaforma, come milioni di italiani hanno avuto modo di provare in questi mesi del 2018-2019, dà la possibilità di vedere numerosi eventi sportivi, tra cui molte partite del campionato di Serie A e Serie B, al prezzo di 9,99 euro al mese.

DAZN, che si pronuncia “da-zone”, è fruibile senza l’ausilio di cavi o parabole satellitari. È infatti possibile guardare gli eventi sportivi compresi nel pacchetto su più dispositivi connessi a internet, sia a casa che fuori, senza vincoli contrattuali.

Su DAZN è possibile assistere in esclusiva a 114 partite di Serie A per i campionati 2018-2019, 2019-2020 e 2020-2021.

In particolare, DAZN trasmette tre partite per ogni giornata: quella del sabato alle 20:30, quella della domenica alle 12:30 e una tra quelle che si giocano domenica alle 15:00.

Su DAZN, inoltre, sono disponibili gli highlights delle altre sette partite della giornata del massimo campionato italiano e tanti altri contenuti.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

DAZN Serie A | Le prossime partite di campionato su DAZN

Di seguito l’elenco completo delle prossime partite di Serie A in onda su DAZN:

Sabato 4 maggio 2019

Udinese-Inter ore 20,30 – DAZN

Domenica 5 maggio 2019

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Empoli-Fiorentina ore 12,30 – DAZN
Sassuolo-Frosinone ore 15 – DAZN

Sabato 11 maggio 2019

Fiorentina-Milan ore 20,30 – DAZN

Domenica 12 maggio 2019

Torino-Sassuolo ore 12,30 – DAZN
Frosinone-Udinese ore 15 – DAZN

Sabato 18 maggio 2019

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Sassuolo-Roma ore 20,30 – DAZN

Domenica 19 maggio 2019

Chievo Verona-Sampdoria ore 12,30 – DAZN
Parma-Fiorentina ore 15 – DAZN

DAZN Serie A | L’accordo con Sky Sport e Sky Q

Grazie all’accordo con Dazn, Sky trasmette anche le tre partite di Serie A che le mancavano: la app di DAZN verrà infatti integrata su Sky Q, la nuova piattaforma del colosso di Murdoch.

Su Sky Q si possono quindi vedere, a pagamento a seconda del pacchetto scelto, tutte le partite di serie A e quelle di serie B, oltre a tutta la UEFA Champions League, la UEFA Europa League e la Premier League.

Gli abbonati possono seguire le dirette via satellite, con il digitale terrestre o via fibra. In streaming le partite sono visibili su Now Tv e Sky Go.

DAZN su Sky Q: come funziona e quanto costa

Gli abbonati Sky hanno diritto ad acquistare gli abbonamenti mensili a Dazn ad un prezzo scontato se clienti da più di un anno (7,99 euro, 9,99 euro per tutti gli altri) e possono fruirne su tutti i dispositivi dove Danz è disponibile, dagli smart tv agli smartphone. Oltre che su Sky Q, ma sempre passando dall’app di Dazn integrata.

PROTESTE E LAMENTELE PER I PROBLEMI TECNICI: ECCO LA RISPOSTA DI DAZN

DAZN Serie A: dove vedere i big match | PICK

La Lega Calcio ha comunicato dove si potranno vedere in tv i 20 principali big match del campionato.

Questi gli scontri in diretta esclusiva su DAZN:

  • 16esima di andata TORINO-JUVENTUS
  • 17esima di andata JUVENTUS-ROMA
  • Seconda di ritorno MILAN-NAPOLI
  • 15esima di ritorno INTER-JUVENTUS

DAZN Serie B: come abbonarsi

Per quanto riguarda la Serie B, DAZN trasmetterà tutte le partite del campionato cadetto per le prossime tre stagioni.

Ogni giornata, infatti, dieci partite su undici sono visibili in esclusiva soltanto sulla nuova piattaforma di Perform, inclusi i playoff e playout in programma al termine della stagione regolare.

Oltre alla Serie A e alla Serie B, DAZN sta lavorando per trasmettere anche altri eventi sportivi, e sarà compatibile con una grande varietà di dispositivi, con l’app di DAZN che sarà presto disponibile per tutte le principali piattaforme.

I dispositivi attualmente compatibili con DAZN sono le Smart tv (Amazon Fire TV Stick, Android TV, Apple TV, Google Chromecast, LG TV, Panasonic TV, Samsung TV, Sony TV), smartphone e tablet (Amazon Fire Tablet, iPhone, iPad, smartphone e tablet Android), PC (Chrome, Firefox, Windows, Mac, Linux) e console come Xbox One e PlayStation 4.

Il prezzo di DAZN prevede una tariffa unica di 9,99 euro al mese, con la quale sarà possibile assistere a tutti gli eventi sportivi trasmessi dalla piattaforma.

È inoltre previsto un mese di prova gratuito ed è possibile disdire l’abbonamento in qualunque momento, senza costi aggiuntivi. Sono disponibili diversi metodi di pagamento: carta di credito, carta di debito, iTunes, PayPal e app Amazon.

Per quanto riguarda i volti di DAZN, sono stati scelti l’ex capitano del Milan e della Nazionale italiana Paolo Maldini e Diletta Leotta, che è stata la madrina della Serie B di Sky fino all’ultima stagione.

Leotta sarà la conduttrice della Serie A, a partire dalla stagione 2018/2019, e presenterà anche una trasmissione calcistica con un format originale di DAZN che sarà annunciata prossimamente.

Paolo Maldini vestirà invece il ruolo di brand ambassador per DAZN Italia, e sarà opinionista durante alcuni dei big match di Serie A.

James Rushton, CEO di DAZN, ha dichiarato: “Siamo molto felici di dare il benvenuto a Diletta e Paolo su DAZN e pensiamo formino una grande squadra che piacerà sicuramente agli appassionati”.

“Diletta porterà la sua straordinaria energia nella conduzione, mentre Paolo metterà a disposizione la sua competenza e tutta la sua esperienza. Per la loro fiducia nel nostro progetto, insieme alla loro passione per lo sport, Paolo e Diletta sono la scelta perfetta. Siamo particolarmente soddisfatti di averli sulla nostra piattaforma”, ha concluso Rushton.

Calcio in streaming | Ecco i siti (legali) dove vedere le partite