Me

Cagliari Inter streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 1 Set. 2019 alle 20:25 Aggiornato il 1 Set. 2019 alle 20:27
Immagine di copertina

Cagliari Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita della Serie A live

CAGLIARI INTER STREAMING TV – Stasera, domenica 1 settembre 2019, alle ore 20,45 Cagliari ed Inter scendono in campo alla Sardegna Arena per la seconda giornata della Serie A 2019-2020.

LA NOSTRA DIRETTA DI CAGLIARI-INTER

Dove vedere Cagliari Inter in tv e live streaming? Sky Sport? Rai? Dazn? Di seguito tutte le risposte sulla partita nel dettaglio:

DOVE VEDERE LE PARTITE DELLA SERIE A DI OGGI

Cagliari Inter: dove vederla in tv

La partita di Serie A, valida per la seconda (2a) giornata della stagione 2019 2020, tra Cagliari e Inter sarà visibile in esclusiva via satellite (a pagamento) sui canali Sky Sport.

Previsto, come al solito, ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti e commenti in studio.

Il calcio d’inizio di Cagliari Inter è fissato alle ore 20,45 di oggi, domenica 1 settembre 2019.

cagliari inter streaming

Cagliari Inter: dove vedere la partita in live streaming

In live streaming la partita tra Cagliari e Inter sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, piattaforma che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate (anche in qualche paese estero) in tempo reale.

TUTTI I SITI (LEGALI) DOVE VEDERE LE PARTITE DI CALCIO IN LIVE STREAMING

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale. Anche perché, lo ricordiamo, la pirateria è un reato.

Cagliari Inter streaming: le probabili formazioni

Chi gioca oggi? Quali sono le probabili formazioni di Cagliari e Inter per la sfida di questa sera? Di seguito le probabili scelte dei due allenatori per la prima sfida della Serie A 2019 2020:

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael, Pisacane, Klavan, Ceppitelli, Pellegrini, Nandez, Rog, Castro, Nainggolan, Joao Pedro, Cerri.

All. Maran

Squalificati: –

Indisponibili: Cragno, Pavoletti, Cacciatore, Faragò

INTER (3-5-2): Handanovic, D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar, Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Asamoah, Lautaro, Lukaku

All. Conte

Squalificati: –

Indisponibili: De Vrij, Godin, Sensi (in dubbio)

LA NOSTRA DIRETTA DI CAGLIARI-INTER

Cagliari Inter streaming: le parole di Rolando Maran

Le parole del tecnico del Cagliari Rolando Maran sulla sfida di oggi contro l’Inter:

“Per il morale è importante fare una grande gara con l’Inter. Bisogna mettere in campo cuore e anima, al di là del risultato deve lasciarci la sensazione di avere dato tutto. Dopo la falsa partenza abbiamo bisogno di una gara che ci dia la spinta per fare sempre meglio. L’Inter è cambiata tanto con l’arrivo di Conte. È aumentato il valore sia tecnico che di squadra. Sta fra le tre protagoniste assolute del campionato”.

Nella squadra sarda ci sarà però un’assenza pesantissima, quella di Leonardo Pavoletti, infortunatosi al ginocchio e fuori per almeno tre mesi: “Sapete tutti – ha detto Maran – cosa rappresenta per noi. I numeri lo dicono, anche domenica siamo stati la squadra che ha fatto più cross. Dovremo cambiare qualcosa. Si sono aggiunti due ragazzi nuovi che possono darci una mano per caratteristiche ed entusiasmo. Su un impianto collaudato dobbiamo mettere tanta roba nuova, lo faremo cercando la prestazione anche attraverso la rabbia per questi infortuni”.

Sui singoli: “Barella? È figlio di questa terra, non vedo l’ora di abbracciarlo e spero che godrà di una bella accoglienza. Per quanto riguarda i nuovi, ieri Simeone e Olsen hanno avuto una giornata lunga e poi si sono comunque allenati. Sto riflettendo su entrambi, anche per la differenza fra i due ruoli. Voglio parlarci bene e decidere cosa sia opportuno fare. Castro? Domenica scorsa è rientrato dopo un periodo altalenante di allenamenti, devo capire quanto può essere impiegato. Pellegrini era appena arrivato una settimana fa, ora ha lavorato e ho capito che è pronto per giocare”.

Cagliari Inter streaming: le parole di Antonio Conte

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato in vista della sfida di Serie A contro il Cagliari. Queste le sue parole in conferenza stampa:

“Giochiamo in un campo difficile, contro una buona squadra che avrà voglia di rivalsa dopo il passo falso che hanno fatto in casa contro il Brescia. Dovremo fare attenzione ed essere pronti a fare una partita tosta sotto ogni punto di vista. Abbiamo avuto una buona partenza, ma ho detto ai ragazzi che dobbiamo continuare a lavorare sapendo che da quello che faremo passerà il nostro futuro”.

Sui singoli: “Biraghi è arrivato un po’ provato quindi ha bisogno ancora di lavorare per mettersi al pari con gli altri. Abbiamo preso la decisione di riportarlo ad una buona condizione fisica. Barella mi piace, sta lavorando bene e sono contento del suo arrivo. Quando sei all’Inter sai benissimo che entri in competizione con gli altri. Io voglio che ci sia competizione nella maniera migliore possibile. Dopo la sosta ci sarà la Champions e tutti dovremo farci trovare pronti perché non si potrà sbagliare”.

Sul mercato: “Preferisco sempre parlarne con il club nelle sedi opportune. Se ci sono dei pensieri o dei dubbi preferisco dirli a loro. La rosa a disposizione è questa, siamo contenti di cercare di fare qualcosa di importante con questa rosa. Credo che il club sia stato abbastanza chiaro, Marotta ha detto che il mercato è chiuso, sia in entrata che in uscita”.

Sulla causa intentata da Icardi all’Inter: “Tutto è stato fatto nella maniera più corretta possibile. Sapete benissimo, si parla di questa cosa da mesi e io non ci voglio assolutamente entrare. Noi dobbiamo essere concentrati su questa stagione e sui protagonisti di questa stagione. Invece vedo che i protagonisti continuano ad essere altri e non chi questa stagione la deve giocare. Per me continua a non esserci alcuna turbativa su Icardi. Siamo concentrati sul lavoro e su quello che accade in campo. Capisco che per altri è più importante continuare a cavalcare altre situazioni. Ma noi dobbiamo essere focalizzati su ciò che accade in campo e questo è ciò che stiamo facendo”.

Cagliari Inter: come è finita lo scorso anno?

Nainggolan contro il suo (recente passato), ma non solo. Da una parte i padroni di casa, reduci dalla sconfitta (1-0) contro il Brescia; dall’altra i nerazzurri di Conte protagonisti di un ottimo 4-0 contro il Lecce.

Ma come è andata l’ultima partita tra le due squadre, nella scorsa stagione? Ecco la sintesi completa (con tutti i gol) di Cagliari-Inter dello scorso anno:

Cagliari Inter streaming: statistiche e quote

Di seguito alcune statistiche e le quote di Cagliari-Inter in vista della gara di oggi, 1 settembre 2019:

STATISTICHE

  • Il Cagliari ha vinto l’ultimo confronto di Serie A contro l’Inter (2-1 a marzo): solo una volta nella sua storia la squadra sarda ha battuto due volte di fila i nerazzurri nella competizione (nel 1968, con una delle due partite vinta a tavolino).
  • L’Inter è rimasta a secco di gol solo in una delle ultime 17 trasferte di Serie A contro il Cagliari: 32 le reti nerazzurre nel periodo.
  • L’Inter non ha mai perso quando ha disputato la prima trasferta stagionale in Serie A in casa del Cagliari (1V, 1N): l’ultima volta risale al settembre 1998 al Sant’Elia (2-2).
  • Il Cagliari è la squadra che ha effettuato più cross su azione in questo campionato (25): almeno quattro in più di ogni altra squadra.
  • Il Cagliari ha ricevuto tre rigori contro nelle ultime cinque partite di campionato: tanti quanti nelle precedenti 13.
  • Il centrocampista del Cagliari, Radja Nainggolan, ha disputato 29 partite con la maglia dell’Inter, realizzando sei reti, nello scorso campionato.
  • Marcelo Brozovic è il centrocampista che ha completato più passaggi nella metà campo avversaria nel primo turno di questo campionato (56).

QUOTE

William Hill

1: 4.8; X: 3.5; 2: 1.83

Snai

1: 4.85; X: 3.4; 2: 1.85

Betway

1: 4.75; X: 3.4; 2: 1.83

LA NOSTRA DIRETTA DI CAGLIARI-INTER