Me

Giro d’Italia 2019, rischio neve per la tredicesima tappa di venerdì 24 maggio

Di Valerio Albertini
Pubblicato il 20 Mag. 2019 alle 16:27
Immagine di copertina

Giro d’Italia 2019 Neve Tredicesima tappa | Ultime Notizie | Previsioni meteo

GIRO D’ITALIA 2019 NEVE TREDICESIMA TAPPA – Il 102° Giro d’Italia proporrà la prima vera e propria frazione alpina nella giornata di venerdì 24 maggio.  La tredicesima tappa della corsa rosa si svolgerà nel tratto di 196 km da Pinerolo a Ceresole Reale, con arrivo in quota a Lago Serrù. I corridori attraverseranno la zona del Canavese, con arrivo nel Parco del Gran Paradiso. Gli organizzatori dovranno, però, fronteggiare il problema meteo, causato dalle numerose nevicate che continuano a riversarsi sulle montagne del Gran Paradiso.

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUL GIRO D’ITALIA 2019

Uomini e mezzi della Città Metropolitana di Torino sono al lavoro  dall’inizio del mese per sgomberare le strade su cui transiteranno i corridori e i piazzali per i paddock. La neve, però, non dà segni di tregua da ormai tre giorni. Nella stazione meteo di Arpa del lago Agnel, nei pressi dell’arrivo della tappa, l’altezza della neve oggi è di quasi 2 metri.

TUTTE LE TAPPE DEL GIRO D’ITALIA 2019

Nei prossimi giorni le nevicate dovrebbero cessare lasciando spazio a deboli rovesci e a un aumento delle temperature, con rialzo dello zero termico a 3.100 metri di altitudine. Regna, invece, l’incertezza sul meteo per il giorno della tappa, ovvero questo venerdì. C’è grande attesa attorno a questa tappa dove, con buone probabilità, vedremo in azione gli uomini di classifica.

Intanto, dopo la nona tappa disputata ieri, rimane maglia rosa l’italiano Valerio Conti, inseguito dallo sloveno Primoz Roglic che ha trionfato nella Riccione – San Marino. Da segnalare, inoltre, la grande prova di Vincenzo Nibali, anche se ancora staccato dal gruppo in testa al Giro.

LA CLASSIFICA DEL GIRO D’ITALIA 2019

Oggi, infine, ci sarà il primo giorno di riposo per i corridori che avranno la possibilità di ricaricare le pile in vista della seconda parte della corsa rosa in cui dovrebbe iniziare a delinearsi il gruppo che proverà fino alla fine a portare a casa la vittoria del Giro.

IL CALENDARIO DEL GIRO D’ITALIA 2019

L’ALBO D’ORO DEL GIRO D’ITALIA

DOVE VEDERE IL GIRO D’ITALIA 2019