Me

Milan-Lazio, Gattuso: “Io e Inzaghi in campo abbracciati”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 23 Apr. 2019 alle 17:58 Aggiornato il 24 Apr. 2019 alle 15:16
Immagine di copertina
L'allenatore del Milan Gennaro Gattuso

Milan Lazio, le parole di Gennaro Gattuso

L’allenatore del Milan Gennaro Gattuso ha parlato in vista della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio, in programma domani sera a San Siro. Si parte dallo 0-0 della gara d’andata all’Olimpico.

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN LAZIO

“La finale dell’anno scorso è passata ormai, all’andata abbiamo fatto fatica. Le partite contro la Lazio sono sempre tiratissime, centrare una nuova finale sarebbe molto importante per la nostra stagione”, le sue parole a Milan Tv.

DOVE VEDERE MILAN LAZIO IN STREAMING

“Come siamo stanchi noi, lo sono anche gli altri perché il campionato è molto faticoso. Domani giochiamo in casa, ci saranno tanti tifosi. La Lazio è una squadra che crea tanto, abbina fisicità e tecnica. Dobbiamo fare di tutto per non subire gol. Sarà difficile, ma speriamo di non sbagliare la partita e regalare una grande gioia ai tifosi”.

Poi sulle tensioni post gesto di Kessie e Bakayoko: “Spero che domani sia uno spot per il calcio italiano, vogliamo vedere uno spettacolo. Dobbiamo pensare solo al campo. Con Simone Inzaghi c’è una grande amicizia, faremo di tutto per comportarci bene, entreremo in campo abbracciati”.

Gattuso ha poi parlato delle voci di mercato sul suo conto: “L’incontro con Jorge Mendes? Ammetto che con lui ci vediamo spesso, c’è un ottimo rapporto di amicizia tra noi che dura da diverso tempo”, ha spiegato a Rai Sport. “A entrambi piace la buona cucina e parlare di calcio in maniera spontanea. Newcastle? Sono notizie infondate, ribadisco che vado a cena con Mendes solo per amicizia nei suoi confronti”.

Insomma, la testa del tecnico rossonero è solo e unicamente su Milan Lazio. Da lì, in ottica futuro, passa tanto. Forse tutto.

LA NOSTRA DIRETTA DI MILAN LAZIO

MILAN LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI