Me

Noemi Letizia e Marco Travaglio saranno presto “colleghi”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 12 Lug. 2019 alle 12:41
Immagine di copertina
Marco Travaglio, Noemi Letizia e Silvio Berlusconi

Noemi Letizia e Travaglio diventano “colleghi”

Noemi Letizia, la ex “papi girl” vicina a Silvio Berlusconi, sarà presto “collega” di Marco Travaglio, direttore de Il Fatto Quotidiano, che negli scorsi anni scrisse articoli durissimi contro le feste ad Arcore organizzate dall’allora presidente del Consiglio.

I due sono infatti stati arruolati dal canale tv Real Time, del gruppo Discovery, che ieri ha presentato i palinsesti per la stagione televisiva 2019/2020.

Noemi farà parte del cast di un nuovo reality, intitolato The Real Housewives di Napoli, che racconterà le vite lussuose di sei donne napoletane, mentre Travaglio diventerà co-conduttore del talk show politico Accordi&Disaccordi insieme ai colleghi giornalisti Andrea Scanzi e Luca Sommi.

Nel 2009 Travaglio, dalle colonne del Fatto, scrisse editoriali durissimi contro le frequentazioni femminili dell’allora premier Berlusconi, criticando in particolare l’abitudine del Cavaliere di candidare alle elezioni ex showigirl o giovani inesperte.

Le prime polemiche sorsero proprio per la partecipazione di Berlusconi al 18esimo compleanno di Noemi Letizia, che, si scoprì poi, era solita chiamare il premier con l’appellativo di “papi”. Ci fu anche una dura lettera scritta a Repubblica dall’allora moglie del presidente, Veronica Lario. E nei mesi successivi sarebbero venuti gli scandali del cosiddetto “Bunga bunga”.

Dieci anni dopo, Travaglio e Noemi, oggi 28enne, si ritrovano insieme nei palinsesti dello stesso canale tv. Che però, almeno, non è del network Mediaset.

“Ma la Calabria è Italia?”, l’editoriale di Marco Travaglio sul pd e il caso Oliverio che fa discutere

Travaglio senza freni: “Vespa? Reperto archeologico. Salvini? Cazzaro verde”