Me

Nada, ecco chi è la cantante che duetta con Motta al Festival di Sanremo 2019

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 26 Feb. 2019 alle 19:20
Immagine di copertina

NADA SANREMO 2019 – Nada Malanina, anche se conosciuta semplicemente come Nada, è una cantante italiana che ha partecipato spesso al Festival di Sanremo. Nel 2019, torna sul palco dell’Ariston per duettare con Motta, cantante in gara.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA QUARTA SERATA DEL FESTIVAL

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su Motta, cantante in gara al Festival di Sanremo 2019

Sapevate che Nada ha debuttato come attrice nello sceneggiato televisivo “Puccini” sulla Rai? O che il suo brano “Senza un perché” è stato scelto da Paolo Sorrentino per la colonna sonora di “The Young Pope”?

Vediamo qualche dettaglio in più sulla vita pubblica e privata di Nada.

Nada Sanremo 2019 | Vita privata

Nada è nata a Gabbro il 17 novembre 1953. Figlia d’arte (il padre era un clarinettista), Nada si è fatta spazio nel mondo della musica a soli quindici anni.

Il perché del suo nome l’ha spiegato in un’intervista con Repubblica.

“Mia madre mi raccontò che una zingara leggendole la mano disse che avrebbe avuto una bambina che avrebbe viaggiato e avuto successo. Il nome della zingara era Nada. Per questo mi chiamò così. Non so se la storia sia vera. Mi piace pensarlo”, ha così dichiarato la cantante.

Nada è sposata con Gerry Manzoli, il bassista dei Camaleonti, con il quale ha avuto una figlia, Carlotta.

Nada Sanremo 2019 | Carriera

Nada ha partecipato 7 volte al Festival di Sanremo, 9 volte al Festivalbar e 5 volte a Un disco per l’estate.

La sua carriera è partita nel 1969 con il primo album “Nada”.

Negli anni ’70 ha pubblicato diversi album come “Io l’ho fatto per amore”, “Ho scoperto che esisto anch’io”, “1930 – Il domatore delle scimmie” e “Nada”.

Gli anni ’80 sono stati gli anni di “Ti stringerò & successi”, “Smalto”, “Noi non cresceremo mai” e “Baci rossi”.

Nel 1992 Nada ha pubblicato l’album “L’anime nere”, nel 1998 “Nada Trio” e nel 1999 “Dove sei sei”.

Il nuovo millennio si è aperto con altri album come “L’amore è fortissimo il corpo no”, “Tutto l’amore che mi manca”, “Luna in piena” e “Vamp”.

Nel 2014 ha pubblicato “Occupo poco spazio”, nel 2016 l’album “L’amore devi seguirlo”, nel 2017 “La posa” e nel 2019 “È un momento difficile, tesoro”.

Nada ha pubblicato diversi libri: “Le mie madri” per Fazi nel 2003, “Il mio cuore umano” nel 2008, “La grande casa” per Bompiani nel 2012 e “Leonida” per Atlantide nel 2016.

A Sanremo è apparsa per la prima volta nel 1969 con il brano “Ma che freddo fa”. Poi è tornata nel 1970 con “Pa’ diglielo a ma’” insieme a Ron e nel 1971 ha vinto con il brano “Il cuore è uno zingaro”. L’anno seguente, si è classificata terza con il brano “Re di denari”.

Nada ha partecipato a Sanremo 1987 e si è classificata all’ultimo posto, scegliendo in seguito di ritirarsi dalle scene musicali (per poi fare ritorno con il brano “L’anime  nere”).

Nel 1999 è tornata sul palco dell’Ariston con “Guardami negli occhi”, nel 2007 invece con il brano “Luna in piena”.

Nel 2019, Nada è attesa al Festival di Sanremo per accompagnare in duetto il cantante in gara Motta.

LEGGI ANCHE: Tutti i duetti di Sanremo 2019

Nada Sanremo 2019 | Instagram

Potete seguire Nada su Instagram, cliccando qui per il suo profilo.