Me

Festival di Cannes 2019, ecco tutti i vincitori della 72esima edizione

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 25 Mag. 2019 alle 19:35 Aggiornato il 25 Mag. 2019 alle 21:18
Immagine di copertina

FESTIVAL DI CANNES 2019 VINCITORI – La 72esima edizione del Festival di Cannes è giunta al termine tra pellicole in anteprima che hanno lasciato a bocca aperta i presenti e tantissimi red carpet da capogiro.

Ma chi avrà portato a casa gli ambiti premi della kermesse francese? Di seguito la lista di tutti i premi del Festival di Cannes 2019, assegnati dalla giuria presieduta quest’anno da Alejandro González Iñárritu e composta da Yorgos Lanthimos, Elle Fanning, Kelly Raichardt, Pawel Pawlikowski, Enki Bilal, Mainouna N’Diaye, Robin Campillo, Alice Rohrwacher.

Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Cannes 2019 | Leggi: Di cosa parla Parasite, il film del regista sudcoreano Bong Joon-ho che ha vinto la Palma d’Oro a Cannes

SE NON VISUALIZZI TUTTI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI

Festival di Cannes 2019 vincitori | Premi 

  • Palma d’Oro per il miglior film: Parasite di Bong Joon-ho (qui di cosa parla Parasite).
  • Grand Prix Speciale della Giuria (menzione della giuria): Atlantique di Mati Diop
  • Premio alla regia: fratelli Jean Pierre e Luc Dardenne, per il film Young Ahmed
  • Premio della Giuria (ex aequo): Les Miserables di Ladj Ly e Bacurau di Kleber Mendonca Filho e Juliano Dornelles 
  • Premio alla Sceneggiatura (Prix du scénario): Portrait of a Lady on Fire di Celine Sciamma
  • Premio per la migliore interpretazione femminile (Prix d’interprétation féminine): Emily Beecham per il film Little Joe di Jessica Hausner
  • Premio della miglior interpretazione maschile (Prix d’interprétation masculine): Antonio Banderas per il film Dolor y Gloria di Pedro Almodovar
  • Premio della giuria del cortometraggio: Monstruo Dios di Agustina de San Martin
  • Palma d’oro al migliore cortometraggio: The distance between us and the sky di Vasilis Keratos
  • Camera D’Oro (migliore opera prima): Nuestras Madres di Cesar Diaz
  • Prix Un certain regard: The Invisible Life of Euridice Gusmao di Karim Aïnouz
  • Palme d’honneur: Alain Delon
  • Menzioni speciali: It Must Be Heaven di Elia Suleiman

Leggi: Di cosa parla Parasite, il film del regista sudcoreano Bong Joon-ho che ha vinto la Palma d’Oro a Cannes

Tutti i film in concorso quest’anno

Il Festival di Cannes di quest’anno si è aperto il 14 maggio 2019 e si è concluso il 25 maggio. Nella cornice della suggestiva Costa Azzurra, il festival ha mostrato in anteprima tantissime pellicole. In concorso c’era soltanto un italiano, Il Traditore di Marco Bellocchio, mentre da oltreoceano è arrivata anche l’anteprima mondiale dell’attesissimo C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino. Il regista, per l’occasione, aveva chiesto “no spoiler” ai presenti in sala.

“Il Traditore” di Marco Bellocchio: la scheda del film in concorso a Cannes 2019

Un’edizione segnata non soltanto dalle pellicole in concorso, ma anche dai red carpet e dall’assegnazione della Palma d’Oro alla carriera, quest’anno concessa ad Alain Delon. Un premio che ha fatto molto discutere, soprattutto l’associazione Women and Hollywood che ha esposto i propri dubbi riguardo le affermazioni passate dell’attore contro le donne. Nonostante le polemiche, la Palma d’Oro è stata ugualmente assegnata e Alain Delon, ritirando il premio, ha anche replicato alle accuse che gli sono state mosse nei giorni del Festival.

Cannes 2019, l’incidente hot di Fernanda Liz sul red carpet