Me

Troppi impegni per Greta Thunberg: la paladina dell’ambiente si ritira da scuola per un anno

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 1 Giu. 2019 alle 12:53 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:18
Immagine di copertina

Greta Thunberg ritiro scuola | Troppo difficile conciliare scuola e impegni internazionali, è per questo che Greta Thunberg resterà lontana dai banchi per un anno, dovrà concentrarsi sulla campagna internazionale a difesa dell’ambiente di cui in questi mesi è diventata il simbolo.

Lo hanno detto all’agenzia di stampa Dpa fonti vicine all’attivista svedese 16enne, secondo cui Greta sarà a settembre a New York al summit sul clima, a margine dell’Assemblea generale dell’Onu, e poi alla conferenza sul clima delle Nazioni Unite prevista in Cile a dicembre.

Greta Thunberg ritiro scuola | Greta Thunberg rivela: “Ecco come mi ha aiutata la sindrome di Asperger”

Secondo le fonti citate da AdnKronos, alla fine di quest’anno scolastico Greta – promotrice di ‘Fridays for future’, gli scioperi degli studenti contro i cambiamenti climatici – prenderà una pausa per concentrarsi a tempo pieno sulla sua campagna. Nei giorni scorsi, al quotidiano svedese Dagens Nyheter aveva detto: “Il 2020 è l’anno in cui dobbiamo far scendere verso il basso al curva delle emissioni se vogliamo mantenere il riscaldamento globale tra 1,5 e 2 gradi celsius”.

Recentemente, intervistata dal quotidiano svedese Dagens Nyheter, la 16enne svedese aveva detto: “Il 2020 è l’anno in cui dobbiamo far scendere verso il basso al curva delle emissioni se vogliamo mantenere il riscaldamento globale tra 1,5 e 2 gradi celsius”.

Greta Thunberg | chi è 

Greta Thunberg è nata a Stoccolma, in Svezia, il 3 gennaio 2003. È figlia della cantante d’opera Malena Ernman e dell’attore Svante Thunberg.

Quando aveva 11 anni, a Greta è stata diagnosticata la sindrome di Asperger, che fa parte dello spettro autistico e che talvolta non viene diagnosticata fino all’età adulta, soprattutto nelle donne (come TPI ha documentato raccogliendo questa testimonianza).

È stata Greta stessa a parlare della sua malattia, in un Ted Talk del 2018, durante il quale ha dichiarato:

A 11 anni mi sono ammalata. Ho smesso di parlare e di mangiare. In due mesi ho perso 10 chili. Più tardi mi è stata diagnosticata la sindrome di Asperger e un mutismo selettivo. In pratica parlo solo quando ritengo sia necessario. Questo è uno di quei momenti.

Per quelli che come me sono aldilà dello spettro (autistico) quasi tutto è bianco o nero. Credo che sotto molti aspetti gli autistici siano normali mentre il resto delle persone molto strane. Come quando affermano che il cambiamento climatico è una minaccia seria e poi continuano a comportarsi come sempre. (Qui il suo profilo completo).

Greta Thunberg ritiro scuola | Il discorso di Greta Thunberg a Roma: “Prepariamoci a lottare per anni per il clima”