Me

Elezioni europee 2019: il programma dei Verdi

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 13 Mag. 2019 alle 13:51 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:15
Immagine di copertina
Europa Verde

Programma Verdi Europee 2019 | Il partito dei Verdi ha presentato il suo programma per le elezioni europee del 26 maggio 2019.

Alle elezioni europee i Verdi una lista comune chiamata Europa Verde, formata da Possibile e Verdi, e sarà affiliata al Partito Verde Europeo.

• Elezioni europee: tutti i candidati di Europa Verde (Possibile e Verdi), circoscrizione per circoscrizione

Europa Verde ha al centro del suo programma il tema dell’ambiente, ma tra le sue 12 priorità ci sono anche un welfare europeo più sostenibile, la parità di genere e la lotta contro la violenza sulle donne.

Qui il programma di Europa Verde completo.

Programma Verdi Europee 2019 | I punti principali

Queste sono le aree tematiche su cui si basa il programma Verdi europee 2019:

1. Ambiente: energie rinnovabili al 100 percento

2. Economia: un Green New Deal europeo, in cui viene favorita l’economia circolare

3. Welfare: retribuzione equa, diritti sindacali e condizioni di lavoro dignitose

4. Giustizia: uno stato di diritto in cui Europa e stati membri siano più aperti al dialogo

5. Migranti: diritto di asilo non negoziabile

6. Mobilità: trasformare il settore dei trasporti in tutta Europa per superare la nostra dipendenza dalle auto inquinanti il ​​più rapidamente possibile

7. Salute: intervenire sull’ambiente significa pensare alla salute di tutti

8. Agricoltura: vietare i pesticidi più velenosi e sostenere le produzioni eque e solidali

9. Istruzione: sostegno europeo all’apprendimento, con incentivi anche monetari alle famiglie più disagiate

10. Donne: la parità di genere è un punto focale del programma dei Verdi in europa

Tra le proposte di Europa Verde c’è anche quella di mantenere la pace: “l’Europa ha bisogno di una politica di sicurezza e di difesa comune, mettendo in comune e condividendo le risorse e coordinando gli sforzi degli Stati membri a livello europeo”, si legge nel programma.

> Il candidato dei Verdi alle Europee: “Salvini colerebbe a picco se non ci fosse il problema dei migranti. M5s? Hanno preso decisioni incomprensibili”