Me

Candidata della Meloni si pulisce le scarpe con una maglietta antifascista | VIDEO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 20 Mag. 2019 alle 11:48 Aggiornato il 20 Mag. 2019 alle 11:48

Giorgia Manghi maglietta antifascista | Giorgia Mangi, candidata di Fratelli d’Italia al consiglio comunale di Reggio Emilia, ha scatenato le polemiche per un video pubblicato sul suo profilo Facebook.

Nel filmato, la giovane candidata del partito capitanato da Giorgia Meloni, passeggia in un parco per poi fermarsi e dire: “Scusate, in questi giorni di pioggia mi sono sporcata una scarpa”.

A quel punto, Giorgia Mangi tira fuori dalla borsa una maglietta di un gruppo antifascista e aggiunge: “Ho qui con me qualcosa che può essermi utile per pulirmi. Che dite? Secondo me va bene”.

Mostra la t shirt alla camera e conclude: “Perfetto, a qualcosa è stata utile”.

Nella didascalia del video la candidata scrive “Anche le cose peggiori a volte trovano una loro utilità! Il 26 maggio a Reggio vota Fratelli d’Italia e scrivi MANGHI”.

Dopo gli attacchi ricevuti sui social la Manghi ha risposto: “La maglietta riportava il logo degli “Antifa”, non certo dei partigiani iscritti all’anpi, ma solo l’ultimo nome dei No Global, Anarcoinsurrezionalisti, Antagonisti di sinistra, oggi auto denominatisi Antifa, scappati di casa che lanciano sassi alle vetrine e incendiano cassonetti dell’immondizia e auto per esprimere il loro democratico dissenso”.

Elezioni europee 2019: i candidati e le liste in Italia, partito per partito